Scherma, la Pasquino in Thailandia per la Coppa del Mondo paralimpica

Da domani, martedì 5 dicembre, a venerdì 8 dicembre, la Coppa del Mondo di scherma paralimpica tornerà in Thailandia in una delle maggiori città della nazione, Nakhon Ratchasima, per l’ultima tappa dell’anno solare 2023 del circuito iridato di scherma in carrozzina.

La campionessa sannita Rossana Pasquino sarà presente anche in questa seconda gara internazionale della stagione dopo la determinante prestazione al mondiale di Terni che le ha garantito il pass per i giochi paralimpici di Parigi 2024. Per la seconda edizione di fila dopo Tokyo 2020 l’atleta beneventana avrà la possibilità di conquistare una medaglia paralimpica. Tutto ciò è stato reso possibile anche grazie all’ex campione olimpico Dino Meglio, maestro dell’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma “Maestro Antonio Furno” e coordinatore della Nazionale italiana paralimpica di scherma che segue Pasquino da tanti anni e che sarà presente anche nel continente asiatico.

La campionessa azzurra sarà subito in pedana domani alle ore 9 nella prova di sciabola femminile categoria B e alla medesima ora di mercoledì, invece, affronterà la gara di spada femminile categoria B.

Questa seconda tappa stagionale servirà alla stella sannita per dimostrare la sua continua crescita soprattutto in vista della competizione più importante per ogni atleta di questo livello.

Comunicato Stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.