Scomparso Stefano Sgueglia, l’imprenditore che restaurò il castello di Limatola

E’ scomparso Stefano Sgueglia l’imprenditore che con la sua famiglia ha restaurato il Castello di Limatola (Benevento) e il Castello di Rocca Cilento (Salerno) trasformandoli in strutture per eventi e ospitalità tra le più apprezzate in Campania. L’imprenditore era anche Presidente di Assocastelli in Campania.

Lo annuncia Ivan Drogo Inglese presidente nazionale di Assocastelli e dell’ente Stati Generali del Patrimonio Italiano che esprime anche il cordoglio dei consigliere e dei soci delle organizzazioni. Drogo Inglese ha ricordato come “in occasione di un recente incontro ufficiale con il Ministro del Turismo Daniela Garnero Santanchè, volli proprio Stefano Sgueglia al mio fianco nella sua veste di imprenditore simbolo della valorizzazione del nostro patrimonio d’epoca e storico”.

“L’esempio di Sgueglia – continua Drogo Inglese – è stato anche quello di trasformare la sua impresa in una occasione di lavoro e di occupazione per tanti giovani”. Stefano Sgueglia, che risiedeva con la famiglia a Telese Terme, lascia la moglie Giuseppina Martone i figli Tonio e Piera Sgueglia.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.