Scritte pro-Palestina a piazza Roma, Mastella: “Sciocco imbrattare panchine”

“E’ legittimo esprimere il dissenso e il dolore per quanto di crudele sta accadendo in Medio Oriente: farlo imbrattando gli arredi urbani, invece, è un’ignobile sciocchezza. Le scritte sugli arredi urbani della città, come accaduto a piazza Roma, non aiutano nessuno e non sono né protesta, né solidarietà: sono solo un’offesa e un danno per la città”, lo scrive in una nota il sindaco di Benevento Clemente Mastella a proposito di alcune scritte apparse sulle panchine a piazza Roma e che il Comune provvederà a cancellare rapidamente.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.