Scuole e Asia per un Natale ecologico: presentato il progetto

Si è tenuta questa mattina la conferenza stampa di presentazione di ‘EcoNatale’, il progetto di educazione ambientale pensato da Asia e supportato dal comune di Benevento dedicato alle scuole primarie della città. Gli alunni dell’istituto ‘De La Salle’, dell’istituto comprensivo Sant’Angelo a Sasso e dell’istituto comprensivo ‘Lucarelli’ decoreranno degli abeti realizzati in cartone riciclato, donati dall’Azienda, con dei materiali di scarto a cui daranno nuova vita. 

Lo scopo è di far loro acquisire, attraverso il riciclo creativo, la piena consapevolezza del ruolo dell’ambiente partendo dalla conoscenza della raccolta differenziata per promuovere cambiamenti negli atteggiamenti sia a livello individuale che collettivo. Grazie a dei semplici passaggi e dei tutorial, i bambini, aiutati dagli insegnanti, potranno realizzare delle decorazioni natalizie utilizzando oggetti recuperati che, una volta abbelliti, saranno impiegati per addobbare l’albero di Natale ecologico.

“Si tratta di un’ulteriore iniziativa – ha spiegato l’amministratore unico, Donato Madaro – che Asia porta nelle scuole per sensibilizzare gli studenti, dai più piccoli agli adolescenti, a quelli che sono i vantaggi di una raccolta differenziata virtuosa. E’ sicuramente anche grazie al loro contributo, a quanto apprendono e successivamente mettono in pratica, che l’Azienda ha potuto raggiungere il record storico di percentuale di raccolta differenziata: il 66,80% nel 2021, secondo i dati stilati dall’Osservatorio regionale sulla gestione dei rifiuti”.

“Questa iniziativa – ha aggiunto Clemente Mastella, sindaco di Benevento – si incardina nel solco di una intensa collaborazione che vede protagonisti Comune ed Asia per garantire ai cittadini il miglior servizio possibile. Ringrazio l’Azienda per l’opera di sensibilizzazione ai temi ambientali che conduce nelle scuole, così come gli istituti scolastici che hanno aderito al progetto”.

“L’amministrazione comunale sposa in pieno questo percorso di sensibilizzazione ad una corretta raccolta differenziata e al riciclo – hanno commentato l’assessore all’Istruzione Maria Carmela Serluca e l’assessore all’Ambiente Alessandro Rosa – promosso da Asia, soprattutto quando coinvolge i bambini sulla cui istruzione occorre investire per formare cittadini responsabili e consapevoli. In tal senso, è prezioso il supporto che gli istituti scolastici, attraverso i dirigenti scolastici ed i docenti, non ci fanno mai mancare”.

I ringraziamenti all’Asia e all’amministrazione comunale, per il progetto, sono giunti dai dirigenti scolastici dell’istituto ‘De La Salle’, Angela Meola, dell’istituto comprensivo, Michele Ruscello e dalla vicepreside dell’istituto comprensivo ‘Lucarelli’, Angela Follo. “I bambini sono entusiasti di partecipare a questa meravigliosa iniziativa – hanno dichiarato – e stanno già lavorando agli addobbi. E’ importante che imparino ad avere cura dell’ambiente e capiscano che anche da uno scarto può nascere qualcosa di bello e riutilizzabile; per questo ci auguriamo, in futuro, di poter contare su altri progetti di educazione ambientale”.

Le scuole che hanno aderito sinora al progetto sono: l’istituto ‘De La Salle’, l’istituto comprensivo ‘Sant’Angelo a Sasso’, l’istituto comprensivo ‘Lucarelli’. Potranno fare richiesta di adesione anche altre scuole inviando una mail all’indirizzo asiabeneventospacomunicazione@gmail.com.Una volta terminato l’addobbo degli abeti, l’amministratore dell’Azienda terrà un tour nelle scuole per consegnare dei gadget come ricordo dell’iniziativa a coloro che avranno partecipato. 

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.