1

Sergio Cammariere al Sannio Music Fest apre la stagione dei concerti al Teatro Romano

Il Teatro Romano inaugura la stagione dei concerti estivi in città: in scena ieri sera la prima di Sannio Music Fest #21, la rassegna jazz che animerà le serate di giugno e luglio con quattro appuntamenti complessivi.

Ad aprire le danze il cantautore e pianista Sergio Cammariere, che proprio da Benevento è ripartito col suo tour: seconda tappa nel capoluogo sannita dopo quella inaugurale del Teatro Petruzzelli di Bari. “Stiamo ripartendo, l’Italia si sta risvegliando” ha detto l’artista una volta salito sul palco, nel ringraziare e salutare il pubblico, distanziato e nel numero di presenze consentito dalla legge anti-covid. Con Cammariere si sono esibiti Luca Bulgarelli al contrabbasso e Amedeo Ariano alla batteria. “Sono contento di ritornare in questo teatro dove ho esordito tanti anni fa in una serata speciale dedicata a Domenico Modugno e trascorsa insieme a tanti amici”.

L’esibizione è associabile a un viaggio in quello che è il repertorio del cantautore, il quale ha aperto il baule dei ricordi ripescando i successi più acclamati quali ‘Tempo perduto’, ‘Via da questo mare’, Tutto quello che un uomo’, mixandoli ai brani dell’esperienza sanremese. Un viaggio tra sonorità jazz e ritmi latini intrisi di momenti di poesia. Il programma della manifestazione prevede, sempre al Teatro Romano ore 21, Tosca giovedì 24 giugno con ‘Morabeza estate 2021’, Tre x Una (Danilo Rea, Massimo Moriconi e Alfredo Golino) giovedì 1° luglio con ‘Omaggio a Mina’, e infine venerdì 16 luglio Paolo Fresu trio in ‘Tempo di Chet’.