Servizio civile: bando al Comune di Sant’Angelo a Cupolo

L’Amministrazione Comunale partecipa al Bando del Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale per la selezione di operatori volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero. Il progetto (della durata di 12 mesi) a cui si è aderito è denominato INFOCITY4CITIZEN ha come obiettivo, quello di colmare e mitigare il gap tra cittadinanza e pubblica amministrazione locale, assicurando una maggiore accessibilità a un sistema sicuro e affidabile di informazioni attraverso una struttura unica nella quale convogliare tutte le attività di informazione e comunicazione gestite dalle amministrazioni comunali.

Il progetto prevede l’implementazione di uno sportello unico di informazione, consultazione, di assistenza ed orientamento ai servizi per i cittadini e punterà alla realizzazione di una strategia efficace per far conoscere tutti i servizi attivi sul territorio di riferimento, i loro destinatari e le modalità per usufruirne, alla base con un approccio il più possibile inclusivo e di integrazione. In un’ottica di partecipazione attiva e di consapevolezza civica, sono previsti meeting ed eventi di partecipazione e di incontro tra cittadini e realtà locale per riportare e rinnovare nei cittadini quel senso di fiducia e sicurezza nei confronti delle istituzioni locali al punto di farli sentire veri soggetti attivi nella propria comunità, attraverso la predisposizione e realizzazione di appositi percorsi che si concretizzeranno in giornate di partecipazione per riconoscere al cittadino quel ruolo di parte integrante in una realtà territoriale che ha bisogno di partecipazione e di buone pratiche, per garantire quel processo evolutivo socio-culturale della società.

Per partecipare alla selezione per lo svolgimento di progetti di servizio civile universale, è richiesto ai candidati, alla data di presentazione della domanda, il possesso di 3 requisiti.
1. cittadinanza italiana, europea, oppure di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia.
2. aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda.
3. non aver riportato condanna, anche non definitiva, alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo oppure ad una pena, anche di entità inferiore, per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, oppure per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio. Gli aspiranti volontari possono presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma DOL (Domanda On Line), lo strumento informatico predisposto dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. La domanda di partecipazione deve essere presentata dal candidato esclusivamente in modalità online entro e non oltre le ore 14:00 del 10 febbraio 2023, oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione della domanda. Sul sito www.comune.santangeloacupolo.bn.it tutte le informazioni relative al progetto.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.