Sindacati revocano sciopero trasporti in vista del vertice con Trotta Bus

“Ieri è pervenuta alle scriventi la convocazione da parte delle società Trotta per un incontro che si svolgerà questo pomeriggio presso il sito di via Santa Colomba. Teniamo a precisare un aspetto fondamentale. Queste OO.SS. non hanno mai utilizzato lo strumento dello sciopero come arma di ricatto e mai lo faranno, abbiamo sempre creduto nel confronto tra le parti, non a caso molti obiettivi, sono stati raggiunti solo grazie agli accordi condivisi e sottoscritti in questi anni difficili, tale concetto speriamo sia chiaro a tutti”: a riferirlo in una nota le sigle sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Ugl Autoferro che annunciano la revoca dello sciopero in vista del vertice di oggi pomeriggio con l’azienda.

“Nell’ultimo incontro con l’Assessore Ambrosone del comune di Benevento come parti sociali – spiegano – ci siamo resi disponibili senza porre veto, che qualora la società Trotta facesse un passo in avanti nel riattivare le corrette relazioni industriali, convocando le organizzazioni sindacali, avremmo dato la massima disponibilità anche con la revoca dello sciopero. Oggi stesso revocheremo lo sciopero, perché convinti che ognuno dovrà assumersi le proprie responsabilità con un dibattito costruttivo, fatti concreti e senza cappio al collo.

L’auspicio più grande del sindacato è solo questo, responsabilità e correttezza tra le parti, rispettando le differenze di vedute e il ruolo di tutti, ma un principio fondamentale per le parti sociali, per il quale non saremo disponibili alla mediazione, è quello che il dovere cammini di pari passi con il riconoscimento dei diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, questo lo rivendicheremo sempre, in ogni luogo e in ogni azienda”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.