1

Sindaci sanniti riuniti a Palazzo Mosti: chiusi anche gli asili

In data odierna il sindaco Clemente Mastella ha convocato i sindaci dei centri più popolosi della provincia di Benevento (Franco Damiano di Montesarchio, Cienzino Falzarano di Airola, Angelo Ciampi di San Giorgio del Sannio. Collegato il sindaco di San Bartolomeo in Galdo), nonché il vicepresidente della Provincia, Nino Lombardi, ai fini di fronteggiare la situazione covid. Il sindaco Mastella si era confrontato in merito prima dell’incontro i sindaci di Sant’Agata dei Goti e Telese. Ha partecipato inoltre l’assessore alla Sanità Alessandro Rosa.

Si è deciso di istituire finché durerà l’emergenza, un comitato di gestione dell’emergenza di cui faranno parte i sindaci, per prendere in maniera uniforme le decisioni più opportune. Nella giornata di oggi alla luce dell’ordinanza regionale che ha disposto la chiusura delle scuole elementari e medie pubbliche il sindaco Mastella ha chiesto, per mezzo del presidente regionale Anci, Carlo Marino, di valutare la possibilità di estendere l’ordinanza anche agli asili pubblici e privati, frequentati da bimbi ancora non vaccinati e dunque potenziali vettori del virus. L’Unità di Crisi Regionale ha valutato positivamente la preoccupazione del sindaco Mastella estendendo l’ordinanza alle scuole dell’infanzia, agli asili pubblici e privati.

Il Comune di Benevento nelle prossime settimane e nei limiti del possibile affiancherà l’Asl nella campagna vaccinale dei bambini, organizzando giornate dedicate nelle scuole. Il tutto al fine di incrementare sempre di più il numero di cittadini immunizzati. Un doveroso ringraziamento è rivolto, infine, a tutto il personale Asl e medici e infermieri della provincia, per l’enorme impegno e abnegazione che stanno fornendo in questo momento, nonostante le difficoltà.

Comunicato stampa