Solot, torna la stagione teatrale per bambini al Mulino Pacifico

Domenica 13 marzo, alle ore 18.00, torna il Mulino dei Piccoli con lo spettacolo per bambini dai 4 ai 10 anni di età, “Chi vuole ascoltare una fiaba?”. La rassegna, promossa dalla Solot e da I due della città del sole, giunge quest’anno alla sesta edizione, mutando leggermente il format tradizionale che prevedeva interazioni dirette tra pubblico e attori, laboratorio interattivo post spettacolo e merenda, per poter adeguarsi alle misure anti – contagio Covid 19, ma mantenendo intatta la sua poetica. “Chi vuole ascoltare una fiaba”, questo il titolo dello spettacolo in programma al Mulino Pacifico, scritto da Carlotta Boccaccino e diretto da Antonio Intorcia, che vede in scena Assunta Maria Berruti, Carlotta Boccaccino e Giovanni Perfetto.

Così le note di regia: “Fiabe! Qui si raccontano fiabe per tutti! Sedetevi intorno al Raccontafiabe e ascoltate da bravi una delle più belle storie mai raccontate. No, non è Cenerentola o Tremotino, è la storia di come un nuovo eroe ha viaggiato nel mondo delle Fate per trovare la magia di una nuova fiaba”. Il cartellone proseguirà domenica 27 marzo, alle 18.00, con lo spettacolo “Diventa Re”, rilettura teatrale del libro “Come si diventa re” di Jan Terlouw a cura della compagnia Murìcena Teatro; domenica 10 aprile, alle 18.00, con “La storia dei mesi” e domenica 8 maggio, sempre alle 18.00, con “La fiaba degli orrori”, entrambi a cura di Solot e I due della città del sole.

Il costo del biglietto per la partecipazione agli eventi è di € 6. Per ogni evento sarà attiva la biglietteria a partire dalle ore 17.00 del giorno dello spettacolo presso il botteghino del Mulino Pacifico. Ricordiamo, inoltre, che l’ingresso in struttura per gli over 12 anni sarà consentito esclusivamente con green pass rafforzato e mascherina ffp2.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.