Sorvegliato speciale beccato a fare benzina, carabinieri lo riconoscono: arrestato

I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Benevento hanno arrestato un giovane, noto alle Forze di Polizia, per inosservanza degli obblighi inerenti alla Sorveglianza Speciale, con obbligo di soggiorno nel comune di Benevento. L’uomo – ricostruiscono i militari – veniva riconosciuto da una pattuglia mentre stava facendo rifornimento presso un’area di servizio ubicata in un altro comune limitrofo a quello del capoluogo. All’alt dei militari quest’ultimo tentava di dissimulare la propria identità, ma essendo ben conosciuto e dopo le verifiche di rito, esperite mediante la consultazione della Banca Dati delle Forze di Polizia veniva tratto in arresto. Pertanto veniva immediatamente informato il Magistrato di turno della Procura della Repubblica di Benevento, che disponeva nei confronti dell’uomo la misura degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.