Trascorso un anno dalla pubblicazione del finanziamento per il rifacimento della SP45, il Comitato Civico Viabilità Negata scrive al Presidente della Provincia Antonio Di Maria. La lettera viene di seguito riportata per intero:

Egregio Presidente,
facendo seguito alle nostre pregresse PEC rimaste prive di riscontro, Le comunichiamo quanto segue:
È trascorso circa un anno da quel fatidico 12 Novembre 2018, quando finalmente veniva reso pubblico il finanziamento regionale per il rifacimento della SP45. Da allora abbiamo atteso con rispettoso silenzio l’indizione della relativa gara d’appalto, della quale, ancora oggi, nulla ci è dato sapere.
Alla luce di quanto innanzi evidenziato ed al fine di ottenere informazioni sullo stato di tutti i progetti e gli interventi di manutenzione riguardanti la viabilità della SP45 e della SP50 nonché la possibilità di instaurare un rapporto collaborativo e costruttivo, il Comitato Civico Viabilità Negata chiede alla S.V. Ill.ma un incontro informativo da tenersi presso i Vs Uffici.

È doveroso informarVi che in mancanza di riscontro entro e non oltre 7 gg dalla ricezione della presente, ci sentiremo legittimati ad adire le vie ed i modi più opportuni per il riconoscimento e la tutela dei nostri diritti, denunciando ogni eventuale ritardo od omissione.
L’occasione ci è gradita per porgere cordiali saluti
“.