I carabinieri la riaccompagnano a casa dopo la denuncia, stalker li segue: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita e della Stazione di Telese Terme, hanno tratto in arresto un quarantaseienne del posto per atti persecutori nei confronti dell’ex fidanzata.

La vittima, una donna quarantacinquenne residente nella valle Telesina, temendo per la sua incolumità, ha deciso di rivolgersi ai Carabinieri, denunciando le continue violenze fisiche, psicologiche e i pedinamenti subiti dall’uomo già da diversi mesi.

I militari, allarmati dal racconto della donna e constatata la sua vulnerabilità, hanno così deciso di scortarla a casa, fatto che ha permesso di intercettare e bloccare lo stalker intento nell’ennesimo pedinamento. Concluse le formalità di rito l’uomo è stato tratto in arresto e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto agli arresti domiciliari.

“Ancora una volta è fondamentale ribadire che le vittime devono subito denunciare gli autori delle violenze che subiscono, rivolgendosi con fiducia ai Comandi dell’Arma dei Carabinieri” concludono i militari.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.