Strega, riparte il campionato e il Cosenza punta a chiudere per tre acquisti

Prosegue e si avvia verso la conclusione il ritiro romano del Mancini Park Hotel per il Benevento, con i giallorossi che rientreranno mercoledì in città e tra l’antistadio “Imbriani” e il “Ciro Vigorito” continueranno il percorso di avvicinamento al delicato match di domenica contro il Cosenza. In Calabria, come noto, mancheranno gli squalificati Acampora, Tello e Viviani, oltre agli infortunati Letizia e Vokic, con Cannavaro che sarà costretto a inventarsi qualcosa soprattutto a centrocampo e fondamentale sarà il rientro di Schiattarella. Il registra di Mugnano di Napoli, infatti, dopo esser rimasto in panchina contro il Perugia a causa di un fastidio a un ginocchio accusato a Modena, si impossesserà nuovamente delle chiavi del centrocampo giallorosso e ai suoi lati agiranno due tra Karic, Koutsoupias e Improta. Difficile, infatti, che dal mercato possano esserci delle novità in entrata già da questa settimana e qualora dovessero verificarsi interesseranno con ogni probabilità la trequarti e l’attacco.

Guarda con attenzione alla sessione in corso di calciomercato anche il Cosenza e il club del contestatissimo presidente Eugenio Guarascio, dopo aver ufficializzato l’arrivo del portiere Alessandro Micai dalla Salernitana e la cessione dell’ex Benevento Andrea Vallocchia alla Reggiana, punta a chiudere altre tre operazioni in entrata nel corso di questa settimana. Il direttore Roberto Gemmi e il suo collaboratore Armando Perna intendono mettere a disposizione del tecnico Viali un terzino sinistro, un centrocampista (probabilmente Luca Fiordilino del Venezia e per lui si tratterebbe di un ritorno nel capoluogo silano) e un attaccante.

Il club rossoblù, inoltre, è chiamato a fare anche diverse operazioni in uscita e dopo Vallocchia entro il 31 gennaio lasceranno sicuramente la Calabria anche il portiere Kristjan Matosevic, i terzini mancini Ciro Panico e Salvatore Dario La Verdera e gli attaccanti Massimo Zilli e Karlo Butic, con quest’ultimo prelevato in estate dal Pordenone e compagno di squadra nella passata stagione dei giallorossi El Kaouakibi e Vokic.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.