Strega, emergenza infinita: dieci assenti, i convocati di Cannavaro

Emergenza infinita, e non è affatto una notizia, in casa Benevento: ben dieci le assenze che mister Fabio Cannavaro deve fronteggiare in vista del delicatissimo match di domani pomeriggio contro il Pisa, fischio d’inizio ore 14. Al lunghissimo elenco degli assenti si aggiunge infatti anche Simy, che a Como ha disputato 25 minuti subentrando a Improta. Nuovo stop per il nigeriano che si aggiunge al già folto elenco di indisponibili composto da Acampora, Ciano, El Kaouakibi, Glik, Kubica, Tello, Veseli, Viviani e Vokic. Dalla Primavera, oltre a Veltri aggregato fisso in prima squadra, arriva la prima convocazione per due centrocampisti: il 19enne Emanuele Agnello e il fresco maggiorenne Giovanni Aronica, figlio d’arte di Salvatore, ex difensore tra le altre di Napoli (dov’è stato a lungo compagno di reparto di Paolo Cannavaro), Palermo e Reggina. A completare l’elenco anche Basit, Pape Thiam, Perlingieri e Sanogo, elementi ai margini della prima squadra e rispolverati per far fronte alle numerose assenze. Di seguito i convocati giallorossi: 30 Abdallah Basit, 17 Agnello Emanuele, 39 Aronica Giovanni, 96 Capellini Riccardo, 10 Farias Diego, 88 Forte Francesco, 18 Foulon Daam, 16 Improta Riccardo, 7 Karic Nermin, 80 Koutsoupias Ilias, 20 La Gumina Antonino, 3 Letizia Gaetano , 33 Leverbe Maxime, 22 Lucatelli Igor, 12 Manfredini Nicolo’, 5 Masciangelo Edoardo, 21 Paleari Alberto, 14 Pape Samba Thiam, 58 Pastina Christian, 36 Perlingieri Francesco, 79 Sanogo Siriki, 27 Schiattarella Pasquale, 37 Veltri Angelo.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.