Strega, la Curva Sud chiede di più: “Le maglie vanno sudate non regalate”

“Le maglie vanno sudate e non regalate”: è il testo di uno striscione affisso nel pomeriggio dagli ultras della Curva Sud dinanzi lo stadio ‘Vigorito’. Gli stessi lo hanno poi diffuso sul canale social del tifo organizzato giallorosso. Un messaggio rivolto all’intera squadra ma che trae origine dall’episodio che ha visto come protagonista Pasquale Schiattarella che, al termine del match pareggiato domenica pomeriggio contro il Sudtirol, ha donato la sua maglia al pubblico sannita presente nel settore ospiti del ‘Druso’ di Bolzano, salvo poi raccoglierla da terra e tenersela per sé dopo che quest’ultima è stata rispedita al mittente. Supporters ovviamente contrariati per l’andamento che la squadra, affidata da poche settimane a Fabio Cannavaro, sta offrendo in questo primo scorcio di campionato: dal cuore caldo del tifo giallorosso l’invito a dare di più in campo, come sempre oltre il risultato. E del resto, dopo l’avvicendamento in panchina, il collettivo non ha più attenuanti e nonostante l’emergenza infortuni, già dal prossimo impegno in casa contro la Ternana la piazza si attende una vittoria che manca oramai da più di un mese.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.