1

Accolto invito di Perifano, c’è la richiesta di Consiglio: “Acqua buona diritto di tutti”

“Voglio esprimere il mio ringraziamento e il mio sostegno alle consigliere e ai consiglieri comunali che raccogliendo il mio invito hanno fatto richiesta urgente di una seduta di Consiglio comunale sul tema dell’acqua”.

Così il candidato sindaco Luigi Diego Perifano che nei giorni scorsi aveva invitato i consiglieri comunali che si riconoscono nella coalizione ‘Alternativa per Benevento’ a promuovere la convocazione di una seduta d’Aula per approvare un ordine del giorno con cui chiedere alla Regione Campania di incrementare l’erogazione di acqua di sorgente a beneficio di tutta la città.

La richiesta di convocazione del Consiglio è stata infatti protocollata questa mattina a palazzo Mosti.

“Non esistono beneventani di prima o seconda classe: tutti hanno diritto a bere la stessa acqua buona!” – prosegue Perifano. “Per questo – aggiunge – in aula i consiglieri della coalizione che mi sostiene solleciteranno l’impegno delle istituzioni a incrementare l’erogazione di acqua di sorgente per tutte le zone della città”.

“Sarà l’inizio di una battaglia non scontata e che necessita di tempo e impegno per essere vinta – conclude Luigi Diego Perifano. Ma è nostro dovere condurla. L’acqua, come sostenibilità e attraverso gli investimenti del Recovery, deve diventare elemento di ricchezza e sviluppo per Benevento”.

La richiesta di convocazione del Consiglio è stata sottoscritta da 12 consiglieri comunali: Floriana Fioretti, Marialetizia Varricchio, Luca Paglia (Democratici per l’Alternativa), Annamaria Mollica e Marianna Farese (M5S), Italo Di Dio e Delia Delli Carri (Città Aperta), Domenico Franzese, Antonio Puzio e Angela Russo (Moderati-Centro Democratico), Vincenzo Sguera (Patto Civico), Adriano Reale (Cittadini in Comune).