1

Centro Democratico, Puzio lancia un progetto per lo sviluppo economico

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa esplicativa del segretario provinciale di Centro Democratico, Antonio Puzio, rispetto alla messa a punto di nuovi progetti che punterebbero al miglioramento dell’economia territoriale:

“Antonio Puzio, segretario provinciale di Benevento di Centro Democratico, annuncia nuovi progetti ed idee per portare innovazione e ripresa economica nel Sannio. Per citarne uno, Puzio lancia l’idea di creare una moneta complementare sannita sotto forma di card da assegnare ai cittadini in base a determinati parametri, in modo da creare un circuito all’interno del territorio sannita con una moneta spendibile in determinate attività commerciali che aderiscono al progetto.

Si vuole formare un circuito di attività convenzionate che accettano i pagamenti con la moneta sannita, con il fine di incentivare gli acquisti nelle attività locali per sostenere la nostra economia. Questa nuova moneta funziona già in diverse località italiane. La stessa dà benefici non solo ai commercianti sanniti, ma anche ai cittadini e alle famiglie che versano in difficoltà economica e che avrebbero in questa somma da spendere un valido aiuto per sostenere alcune spese.

Da non sottovalutare è il ricircolo della stessa: si consente ai commercianti aderenti di spendere gli importi ricevuti a loro volta in altre attività locali, così da incentivarli a prendere parte al progetto e rafforzare l’unione tra i nodi della rete. Tra gli altri progetti importanti e fondamentali per lo sviluppo dell’economia locale c’è sicuramente quello legato all’industria del turismo. Non sono esclusi progetti che riguardano tematiche sociali, ambientali, urbanistiche e altro. Tutti avranno al centro le esigenze dei cittadini sanniti per una ripartenza del nostro territorio”.




Antonio Puzio (Centro Democratico): “I coniugi Mastella non finiscono mai di stupire”

 In una nota il segretario provinciale di Centro Democratico, dopo un consulto con il segretario regionale Prof. Raimondo Pasquino, si esprime in merito all’atteggiamento assunto da tempo da Mastella, che sta facendo pressione affinché il partito a Benevento appoggi la sua prossima candidatura a sindaco nel capoluogo sannita, facendo presente che alle scorse elezioni regionali correvano nella stessa coalizione e pertanto, a suo dire, anche alle prossime amministrative si dovrebbe replicare lo stesso modello.

Ieri in un’intervista su La 7 e su La Repubblica la senatrice Lonardo ha dichiarato che non può essere parte di un gruppo dove è presente soltanto il logo di Centro Democratico. Una delle condizioni che ha posto è quella di inserire anche il logo di Noi Campani, dichiarando che alle ultime regionali Noi Campani ha raccolto il doppio dei voti di Centro Democratico.

Il segretario provinciale di Centro Democratico fa presente – dati alla mano – che nelle scorse elezioni regionali Centro Democratico ha raccolto 76141 voti, ovvero il 3,2% delle preferenze, eleggendo due consiglieri; Noi Campani ha raccolto 102452 voti, equivalenti al 4,4% delle preferenze, eleggendo ugualmente due consiglieri. Va sottolineato che il risultato è stato raggiunto da Centro Democratico lavorando a mani nude.

Nel contesto nazionale i coniugi Mastella si sono sempre distinti solo per le loro negatività.
I coniugi Mastella stanno perdendo colpi anche in matematica?
Com’è possibile imporre di inserire un simbolo localistico in un contesto nazionale?
Come possono immaginare un’alleanza con Centro Democratico alle prossime amministrative?
I coniugi Mastella non finiscono mai di stupire.

Comunicato Stampa




Antonio Puzio (Centro Democratico) ringrazia per la nomina di coordinatore provinciale

Il nuovo coordinatore provinciale di “Centro Democratico” è Antonio Puzio che, a seguito della sua nomina, scrive:

“E’ con fierezza ed orgoglio che ho accolto la nomina di Coordinatore Provinciale di Centro Democratico a Benevento, partito del quale condivido fermamente gli ideali cattolici e democristiani e con il quale ho lavorato finora con sinergia e intesa.
Ringrazio anzitutto per la nomina il segretario nazionale del partito Margherita Rebuffoni, il commissario regionale del partito professor Raimondo Pasquino e il presidente on. Bruno Tabacci.

Il lavoro svolto finora è stato enorme, fatto non solo del 2,51% raccolto alle ultime elezioni regionali nella circoscrizione di Benevento, ma anche, e soprattutto, dell’appoggio e della fiducia di quanti hanno sposato il lavoro di un partito che mette al centro tutto il territorio.
Centro Democratico ha trovato, nei mesi scorsi, sostegno in ogni comune del Sannio e in quanti hanno creduto nella mia volontà di dare voce a tutto il nostro territorio.

Sono certo che questo partito sarà pronto per i prossimi appuntamenti in provincia di Benevento con le elezioni provinciali e comunali, continuando il lavoro svolto finora dalla guida sapiente di Giuseppe Puzio e di quanti hanno sposato questo progetto”.