1

“Ti Telefono una Storia”, l’iniziativa di inclusione sociale di tre associazioni sannite

L’isolamento sociale dovuto alla pandemia continua a creare malesseri profondi, soprattutto tra le persone anziane, sole o ammalate. Per combattere questo isolamento e per aiutare le persone a ritrovare piccoli momenti di serenità, le associazioni  KoinokalòAps Sannio e Culture e letture Aps, insieme a un gruppo di volontari civici, hanno dato vita ad un’iniziativa di lettura condivisa chiamata “TI TELEFONO UNA STORIA”.

In pratica, partendo dalla considerazione che da sempre gli esseri umani hanno affrontato e rielaborato la paura inventando e raccontando storie e dal fatto che lo strumento più usato in questi mesi per non perdere i contatti con gli altri è stato il telefono, le due associazioni hanno creato una rete di volontari che, sulla base di un calendario organizzato su prenotazioni, chiameranno al telefono le persone e trascorreranno un po’ di tempo con loro raccontando una storia.

A partire dal prossimo 25 gennaio, dunque, si potrà chiamare allo 0824 276975 dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle 16 e prenotare la propria storia, per poi essere richiamati nel giorno  e nell’ora richiesti.

Leggere per gli altri e condividere storie è un importante strumento di inclusione sociale, uno strumento attraverso il quale si possono abbattere le distanze, mettere in correlazione generazioni diverse e fare comunità. Per questo, i volontari e le volontarie di  KoinokalòAps Sannio e Culture e letture Aps, certi che  questa iniziativa potrà far sentire la propria presenza e vicinanza a chi vive in una condizione di solitudine, rivolgono a tutti coloro che amano la lettura, le poesie, i racconti, le favole, le leggende del territorio l’invito a chiamare e a prenotarsi, per tutti ci sarà una storia da ascoltare.    

Comunicato Stampa