1

Prove multiple cadetti, Chiara Saccomanno campionessa regionale nel pentathlon

Il Sannio ha sempre prodotto multiatleti importanti e la Libertas Benevento, del presidente Gianni Caruso, continua a dare il suo contributo nel settore giovanile. A Salerno si sono disputati i campionati regionali di prove multiple per la categoria cadetti e la fase regionale del trofeo Coni per la categoria ragazzi. Il pentathlon cadette è stata una gara avvincente per Chiara Saccomanno che si aggiudica il titolo di campionessa regionale totalizzando 3417 punti al termine delle cinque gare, nell’esathlon maschile si piazza al terzo posto Michelangelo Mancini con 3010 punti. La fase regionale del trofeo Coni è stata vinta da Gilda Genito nella categoria ragazze, (ottimo terzo posto per Chiara Seneca) e da Stefano Cornacchione nella categoria Ragazzi. I due giovani atleti disputeranno la fase nazionale che si svolgerà dal 29 settembre al 2 ottobre 2022 in Valdichiana Senese (Toscana).

Comunicato stampa




Libertas Benevento, weekend ricco di appuntamenti e medaglie

Weekend ricco di appuntamenti per la Libertas Benevento. Ai campionati italiani per la categoria promesse, disputati a Firenze, “supersonic” Antonio Verruso continua a stupire con prestazioni di alto livello, 10″81 il suo tempo sui 100 metri, superlativo. 

La categoria Master ha gareggiato a Grosseto per i campionati italiani, in evidenza il marciatore Luigi Giannuzzi, che si laurea CAMPIONE ITALIANO sulla distanza di 5000 metri, il lanciatore Saverio Amoroso che si piazza al 2° e 4° posto rispettivamente con giavellotto e peso, sfiora il podio anche Gaetano Lamparelli che giunge quarto sui 100 metri con il tempo di 13″79, buone prestazioni anche per Gianni Seneca nei 400 e 800 metri e Giovanni De Bellis nei 100 e 300 metri ostacoli. 

Nel ventoso meeting di Molfetta da segnalare il primato personale di Vincenzo Vicere nel salto in alto, 1,85 metri la sua misura e il 10″93 di Gabriele Clemente nei 100 metri. Infine a Salerno si sono disputati i campionati regionali per le categorie esordienti, ragazzi e cadetti. Nel salto in lungo esordienti femminile podio tutto Libertas: 1° posto per Giulia Saccomanno, 2° per Arianna Panarese e 3° Antonella Ciero. Nei 60 metri, stessa categoria 4° posto per Nina Pedicini. Le quattro piccole atlete hanno conquistato il bronzo nella staffetta 4×50. Questi i titoli conquistati dagli atleti Libertas. ESORDIENTI: Giulia Saccomanno salto in lungo e Lorenzo Di Pinto marcia. RAGAZZI: Chiara Seneca marcia e Stefano Cornacchione 60 metri ostacoli. CADETTI: Chiara Saccomanno disco e peso. 

Gli altri risultati: Luca Tresca 4° nel vortex; Carlo Calabrese 2° nella marcia; Giovanni Vicere 3° nella marcia; Rebecca Altieri 14° nei 60 metri; Gilda genito 2° nella marcia; Alessandro Calabrese 16° e 9° negli 80 metri e 300 metri; Giuseppe Castaldo 11° nei 300 metri; Alessandro Giardiello 4° e 7° nei 1200 siepi e nei 1000 metri; Luca Mancini 8° nel 1000 metri; Christian D’Onofrio 3° e 7° nel disco e 300 ostacoli; Bianchi Sala Emanuele 3° e 4° nel martello e disco; Giorgia Zucaro 2° e 15° nel salto in alto e 80 metri.




Atletica, ancora successi per la Libertas

Sabato e domenica ad Avellino si sono svolti i campionati regionali individuali per le categorie allievi e juniores, gli atleti della Libertas Benevento, accompagnati dal tecnico Ennio Sebastianelli, hanno ottenuto risultati importanti, migliorando i propri records personali e conquistando il titolo di campione regionale in diverse discipline.

Categoria Juniores: nei 100 metri piani Gabriele Clemente vince con il tempo di 11″23, migliorando di 9 centesimi il proprio primato personale. Doppio titolo per Vincenzo Vicere, nei 110 ostacoli con il tempo di 15″68 demolisce il suo personale e nel salto in lungo con la misura di 6,82 migliora il precedente 6,58 m.. Seconda posizione per Francesco De Mizio che lancia in disco oltre i 37 metri. Categoria Allievi: Prima posizione nel lancio del disco per Tommaso Russo con la misura di 39,79, migliora di oltre un metro e mezzo e sfiora il minimo per i campionati italiani; primo posto per Andrea Fusco nel salto in alto con la misura di 1,40m.

Medaglia d’oro anche per Martina De Ieso che lancia il disco oltre i 33 metri. Sale sul secondo gradino del podio dei 100m. Lorenzo Tecce che ferma il cronometro a 11″39 migliorando ancora e sfiorando il minimo per i campionati italiani. Terza posizione per Martina De Ieso nel peso, Filippo Ciero nel martello, Davide Cornacchione nel disco Tommaso Russo nel peso e Andrea Fusco nel lungo. Titolo regionale anche per la staffetta 4X100 composta da Bartolomeo Capitanio, Tommaso Russo, Saverio Tartaglia e Lorenzo Tecce.

Comunicato stampa




Campionati studenteschi atletica leggera, buone prove da Saccomanno e Tecce

Si è conclusa l’avventura dei Campionati Italiani Studenteschi per Chiara Saccomanno e Lorenzo Tecce. I due forti atleti della Libertas Benevento portano a casa risultati importanti e una splendida esperienza durata cinque giorni nella raggiante Pescara. Nel getto del peso Chiara Saccomanno si è confrontata con le migliori atlete dell’attuale scenario nazionale, conquistando un quarto posto di tutto rispetto a soli 6 centimetri dal podio, 11 metri e 99 la sua misura; Lorenzo Tecce si difende egregiamente superando le batterie di qualificazione dei 100 metri, composte da un’agguerrita concorrenza e stabilendo in semifinale la sua migliore prestazione stagionale, 11″55 il suo crono.

Comunicato stampa




Momento magico per la Libertas Benevento: ottimi risultati sulla pista del Virgiliano a Napoli

Gli atleti della Libertas Benevento confermano il momento magico e vengono ripagati del lavoro svolto. Doppio oro per Antonio Verruso che ferma il cronometro a 10″90 nei 100 m. e percorre i 200 m. in 22″13, due tempi di assoluto valore che gli permetteranno di disputare i campionati italiani. Nel salto con l’asta si supera ancora una volta Vincenzo Vicerè che vola sopra quota 4,10 m. migliorando sensibilmente il suo precedente primato personale e ottenendo il minimo per i campionati italiani.

Esordio scoppiettante per Bartolomeo Capitanio, il nuovo e giovane atleta della Libertas ha corso i 100 e 200 metri in di 12″09 e 24″97. Altri importati miglioramenti giungono dalle distanze più lunghe, Youssouf Fofanà sale sul secondo gradino del podio dei 1500 metri con il tempo di 4’53″69, e impiega 19’01” per coprire la distanza dei 5000 m.; Il fortissimo Master Giannicola Seneca stabilisce il proprio personale nei 1500 metri con il crono di 4’44″98; Filippo Ciero lancia il martello da 7,260 kg oltre 26 metri; Tommaso Russo nel salto in lungo balza a 5, 40 metri; Saverio Tartaglia con 12″,68 e 26″06 migliora sensibilmente i propri personali sui 100 e 200 metri; stessa sorte per Emanuele Verruso 13″06 sui 100 metri e 26″88 sui 200 metri; Personal best per Gabriele Clemente sui 100 metri, 11″32 il tempo ottenuto dal caudino; migliora anche la staffetta 4×100 formata da Lorenzo Tecce, Vincenzo Vicerè, Gabriele Clemente e Antonio Verruso, alla fine del giro di pista fanno segnare il tempo di 43″87; buona la prova di Francesco De Mizio del lancio del disco da 2kg., 33 metri e 77 centimetri la sua misura. 

Hanno partecipato alla manifestazione anche gli intramontabili Master Giovanni De Bellis e Gaetano Lamparelli.




Libertas Benevento, ottimo piazzamento ai Campionati di Società Assoluti

La difficile competizione si è svolta in due giornate, sabato e domenica, che hanno visto gli atleti della LIBERTAS BENEVENTO impegnati in diverse specialità. Alla fine della due giorni, i ragazzi del presidente Gianni Caruso, hanno conquistato un ottimo sesto posto su trentadue società partecipanti. Ad aprire le danze il decatleta Vincenzo Vicerè che, per l’occasione, ha svolto il ruolo di ostacolista puro coprendo la distanza dei 110 m. in 17″02, piazzandosi al quinto posto, e i 400 m. in 55″26, tempo che gli ha permesso di salire sul terzo gradino del podio. 

Vince i 100 metri il forte velocista Antonio Verruso che ferma il cronometro a 11″09 e si toglie la soddisfazione di relegare dietro di sé sessanta atleti, inclusi quelli più rappresentativi della regione Campania; nella seconda gara ottiene un ottimo quarto posto e primato personale (22″32) sui 200 m. 
Soddisfazioni giungono anche dalle staffette: la 4×100, composta da Francesco De Mizio, Vincenzo Vicerè, Lorenzo Tecce e Antonio Verruso, ottiene la seconda posizione con il tempo di 44″14, mentre la 4×400, composta da Lorenzo Tecce, Filippo Ciero, Giannicola Seneca e Gabriele Clemente si piazza all’ottavo posto con il crono di 3’49″53. 

Questi gli altri risultati: 100 metri Saverio Tartaglia 12″,95, Emanuele Verruso 13″55, Lamparelli Gaetano 14″37, Giovanni De Bellis 15″84. 200 metri: Saverio Tartaglia 26″72, Emanuele Verruso 27″59, Davide Cornacchione 27″76, Gaetano Lamparelli 29″91. 400 metri: Lorenzo Tecce 56″45, Davide Cornacchione 1’03″02. Negli 800 metri Giannicola Seneca stabilisce il suo personale con 2’16″10. 1.500 metri: Gianni Seneca 4’50″00 e Youssouf Fofanà 5’02″65. Salto in alto Tommaso Russo 1,60 metri. Salto in Lungo Gabriele Clemente 5,94 metri. Salto con l’asta Tommaso Russo 2,70 metri. 5000 metri Youssouf Fofanà 20’16″14. Salto triplo Giuseppe D’Amelio 11,27 metri. Getto del peso e lancio del disco Francesco De Mizio con 10,38 metri e 27,51 metri. Lancio del martello Filippo Ciero 25,74 metri. Lancio del Giavellotto Vincenzo De Mizio 33,79 metri. Lancio del Disco Martina De Ieso 34,19 metri. 
Da evidenziare la prova del MASTER LUIGI GIANNUZZI che ha percorso la dieci km. di marcia in 1 ora 12’25″5, ventiquattro ore dopo la sua partecipazione ai campionati europei categoria Master disputati a Grosseto. 
Quanto realizzato dalla LIBERTAS BENEVENTO è il frutto del duro lavoro di ogni singolo atleta che ha saputo trasformare le direttive del presidente Gianni Caruso nei risultati conseguiti, grazie a tutti per l’impegno con cui avete affrontato questa avventura. 
Buona atletica a tutti.




Atletica, il sannita Antonio Verruso stabilisce il record regionale nei 150 metri

Ad Avellino il velocista Antonio Verruso ha stabilito il nuovo record regionale percorrendo i 150 m. in 16″36. Manca per un soffio il record regionale Vincenzo Vicerè, che fa segnare un ottimo 25″77 vincendo la gara dei 200 m. ostacoli. La giornata si è conclusa tra ottime prestazioni e record personali come ad esempio quelli stabiliti dal Master Giannicola Seneca e dal promettente Fofanà sulla distanza di 1000 m.

Ai campionati regionali di società disputati al Virgiliano di Napoli primeggiano i cadetti nei 300 metri ostacoli: primo posto per Chiara Saccomanno e Michelangelo Mancini; primo posto anche per Bispo Federico nei 60 metri con il tempo di 8″1. Migliorano i propri personali Alessandro Giardiello, Emanuele Napolitano e Giuseppe Castaldo nei 2000 m.; Stefano Cornacchione, Chiara Seneca, Gilda Genito e Martina Ranieri nei 1000 m; Rebecca Altieri nei 60 m.; Alessandro Calabrese negli 80 m.; Christian D’Onofrio nei 300 ostacoli e Giovanni Vicerè nel Vortex.

Comunicato stampa




Atletica, Libertas Benevento sul podio: i risultati delle gare

Ultimo appuntamento indoor del 2022 per gli atleti della Libertas Benevento, protagonisti alla “Manifestazione nazionale indoor” tenutasi al Palavesuvio di Napoli.

Gli atleti del presidente Gianni Caruso hanno confermato i risultati positivi ottenuti nelle competizioni disputate questo inverno, in particolare il podio dei 60m. vede al primo posto Antonio Verruso con 7″05 e al terzo Gabriele Clemente con 7″25, nel salto triplo primo posto per Tommaso Russo con la misura di 11,86 m., nei 60 metri ostacoli primo posto per la cadetta Chiara Saccomanno con il crono di 10″14 e per Stefano Cornacchione con il tempo di 10″33, ottima seconda posizione per Bispo Kauè che percorre i 200 m. in 27″69.

I podi continuano con il secondo posto di Michelangelo Mancini nei 60 metri ostacoli e con il terzo posto di Lorenzo Tecce nei 300 m.  Ottime prestazioni anche per Chiara Seneca e Rebecca Altieri nei 200 m., Alessandro Calabrese nei 60 m., Fofanà nei 600 m. Filippo Ciero e Davide Cornacchione nei 300 m. Da segnalare infine, ancora una volta, le prestazioni del Master Gianni Seneca che ha percorso i 1000 m. in 3’11” e trenta minuti dopo ha coperto la distanza dei 300 m. in 45″,16, praticamente inarrestabile.

Ottavo posto per il multiatleta Vincenzo Vicerè ai Campionati Italiani di Prove Multiple disputati a Padova, dopo le sette fatiche di Ercole il forte atleta della Libertas Benevento fa registrare 4553 punti nell’Eptathlon categoria juniores, un punteggio che fa ben sperare per il futuro del giovane atleta. Complimenti Vincenzo.




Atletica, la Libertas fa incetta di medaglie a Napoli

Continuano i successi per la Libertas Benevento: gli atleti del presidente Gianni Caruso ottengono sette ori, un argento e sette bronzi ai campionati regionali individuali indoor disputati questo week end al Palavesuvio di Napoli. Doppi titoli per Chiara Saccomanno nei 60 metri ostacoli cadette con il tempo di 10″16 e nel salto in alto con la misura di 1,43 metri; Bispo Kauè nei 60 metri piani ragazzi con il tempo di 8″,44 e nel salto in lungo con la misura di 4,03 metri. Stefano Cornacchione 60 metri ostacoli ragazzi con il tempo di 10″,59; Michelangelo Mancini 60 metri ostacoli cadetti con il tempo di 9″,62.

Incanta la promettente Chiara Seneca, categoria ragazze, che vince il titolo di campionessa regionale indoor nella marcia percorrendo i 1000 metri in 5′ e 41″. Argento per la esordiente Arianna Panarese nel salto in lungo con la misura di 3,35metri. Bronzo per Giulia Saccomanno, Nina Pedicini e Arianna Panarese nei 60 metri piani, per Lorenzo Di Pinto nel 600m e nei 60 m., per Martina Ranieri nei 1000 metri di marcia, per Stefano Cornacchione nei 1000 metri, per Rebecca Altieri nei 60m. ragazze.

Da segnalare le ottime prestazioni di Antonio Verruso (nuova migliore prestazione personale sui 60 m. 7″,07), Vincenzo Vicerè nei 60 ostacoli 8″,82, Gabriele Clemente, Lorenzo Tecce, Tommaso Russo, Filippo Ciero, Gabriele Poppa, Christian D’Onofrio, Fofana, Davide Cornacchione, Emanuele Napolitano, Luca Mancini, Alessandro Calabrese, Giovanni Vicerè, Gianluigi Mancino, Carlo Calabrese, Gregorio Minicozzi, Luca Tresca.