1

Ciccopiedi (FI): “nel Sannio faremo un partito all’altezza di Berlusconi”

 leonardo ciccopiedi“È l’alba di un partito che premia merito e coerenza, che si rinnova riconoscendo il valore della militanza e del legame con il territorio. Voglio ringraziare di cuore il Presidente Berlusconi, il Senatore De Siano, la Senatrice Lonardo ed il Sindaco Mastella per avere riposto in me fiducia, al punto da affidarmi un ruolo delicato quale l’organizzazione del partito. Un nuovo organigramma non è che il punto di partenza sul quale ricostruire un rapporto di fiducia con gli elettori diventandone un punto di riferimento per la risoluzione delle tante problematiche che affliggono il nostro territorio. Già da ieri sera con un lungo giro di telefonate ho iniziato a sentire i tanti amici desiderosi di essere parte in squadra di questa grande avventura. Insieme al Presidente Russi ed al Commissario Mauro, lavoreremo alacremente per fare di Forza Italia nel Sannio un partito all’altezza di Silvio Berlusconi. È lui il nostro unico leader, il nostro faro ed è a Lui che garantiamo di svolgere il nostro ruolo con serietà, professionalità ed è a lui che giuriamo sempre la nostra fedeltà!” È quanto ha affermato Leonardo Ciccopiedi, Responsabile dell’Organizzazione di Forza Italia in Provincia di Benevento.




Berlusconi nuovamente candidabile, De Girolamo: “ha vinto la democrazia”

IMG_0469-12-05-18-07-39‘’Il Presidente Berlusconi è nuovamente candidabile. Oggi, in Italia, vince innanzitutto la democrazia.’’
Così Nunzia De Girolamo, esponente di Forza Italia, commenta il verdetto del Tribunale di Sorveglianza di Milano.
‘’La riabilitazione del Presidente Berlusconi – prosegue l’azzurro – in parte sana una stortura legislativa e un accanimento giudiziario. Sono felice innanzitutto per l’uomo poi per il politico. Oggi Berlusconi fa pace con un periodo difficile e triste della sua storia politica . L’uomo però sarà ferito per sempre da anni di incomprensione e mancanza di equilibrio fra i poteri dello stato. Auguro al presidente del mio partito di godersi questa giornata perché questa riabilitazione è un atto di rispetto per tutti i suoi elettori di ieri, di oggi e di domani e per tutte le persone che – conclude la De Girolamo – hanno creduto e credono in lui come me.’’