1

Sannio Report, inaugurata la biblioteca “Falcone – Borsellino”

A ventinove anni esatti dalla strage di via d’Amelio, in cui persero la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque agenti della scorta, l’associazione Sannio Report, presso la propria sede di via Francesco Iandoli al quartiere Santa Maria degli Angeli, ha inaugurato questa sera la biblioteca comunale e intitolata alla memoria proprio dei magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Un progetto al quale puntava da tempo Felice Presta che mira a far diventare la biblioteca un importante punto culturale cittadino.

“I progetti che portiamo avanti sono tutti per la città – afferma il presidente dell’associazione – e l’inaugurazione di oggi ha un duplice obiettivo. Ci auguriamo, infatti, che questa biblioteca possa diventare non solo un punto di raccolta per i vari autori che vogliono donarci i libri, ma anche per i cittadini che anziché buttare quei testi che hanno in casa iniziano a portarli da noi. È stata creata per la città e l’abbiamo voluta fortemente perché una biblioteca selettiva, prettamente sannita, ancora non esisteva. Abbiamo certo in città la biblioteca provinciale, ma lì ci sono milioni di libri e invece qui ci sono libri prettamente sanniti. Ringrazio i vari autori che ci hanno donato i loro testi e chiunque potrà venire a prendere in prestito i libri della biblioteca selettiva. Gli altri, invece, potranno essere ritirati senza essere restituiti e questa struttura sarà aperta di mattina tre volte alla settimana. Stiamo aspettando, a tal proposito, le norme relative al Covid per ufficializzare i giorni in cui aprire al pubblico”.