1

Sanità, Perifano: “Le risorse del Recovery Fund per potenziare l’assistenza nel Rione Libertà”

“Ritengo che uno degli obiettivi fondamentali della prossima amministrazione debba essere quello di puntare ad un riequilibrio delle funzioni e delle strutture di servizio presenti nei vari quartieri della Città. A cominciare da quello più popoloso, ovvero il Rione Libertà”. 

Comincia così l’intervento di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco di ‘Alternativa per Benevento’. Prosegue Perifano: “La prima occasione è a portata di mano, e riguarda le modalità con cui saranno investite le risorse previste nel Ricovery Fund per cambiare il nostro sistema sanitario.

Parliamo di cose concrete e fattibili, da realizzare nel breve periodo.

Partiamo da una premessa: il Covid 19 ha fatto emergere tutte le debolezze dell’attuale sistema sanitario, a cominciare dalla grave carenza dell’assistenza medica sul territorio. Quando la pandemia si è diffusa anche qui da noi, in tanti si sono sentiti impauriti e trascurati, magari costretti a fronteggiare in casa le insidie della malattia o, in alternativa, ad intasare il pronto soccorso ospedaliero. Il San Pio ha retto all’urto, ma al prezzo di rimandare visite e diagnosi, con gravi problemi per i pazienti cronici ed una oggettiva difficoltà nella gestione delle urgenze.

Ebbene, – aggiunge Perifano –  il Ricovery Fund si pone, fra gli altri, l’obiettivo di porre rimedio allo smantellamento dell’assistenza sul territorio, prevedendo la apertura, entro il 2026, di 1288 “Case di Comunità”, ovvero strutture di quartiere che riuniscono  medici di famiglia,  specialisti, infermieri, assistenti sociali ed altri professionisti sanitari quali logopedisti, fisioterapisti, dietologi, tecnici della riabilitazione e altri. La figura chiave nella Casa della Comunità sarà l’infermiere di famiglia, che diventa il professionista responsabile dei processi infermieristici in famiglia, in particolare per i malati cronici. La struttura, attrezzata di punto prelievi, macchinari diagnostici per gli esami e le infrastrutture informatiche del caso, insieme al team multidisciplinare, dovrà offrire assistenza dalle 8 alle 20. Il servizio notturno sarà garantito dalla presenza della guardia medica.

In questi giorni – evidenzia Perifano nel suo intervento – la Regione Campania ha opportunamente avviato una ricognizione per programmare il potenziamento dell’assistenza territoriale: si prevede la realizzazione di 124 Case di Comunità nell’ambito del territorio regionale, di cui 5-7 nella provincia di Benevento.

“Considerato che altri quartieri cittadini (zona alta e ferrovia) già vedono la presenza di adeguate strutture ospedaliere, la proposta di Alternativa per Benevento – dichiara il candidato sindaco – è che nel Rione Libertà sia allocata una Casa di Comunità, in modo da migliorare significativamente l’assistenza sanitaria in una parte della città dove vivono quasi ventimila beneventani.

In tal senso, giacché il tempo stringe, e le decisioni devono essere assunte entro l’autunno, facciamo voti all’ASL, ed impegniamo la nostra deputazione regionale, affinché, nel quadro della programmazione complessiva della Regione Campania, venga individuata nel Rione Libertà la sede di questa nuova importante articolazione del sistema sanitario”. “Cominciamo da oggi – conclude Luigi Diego Perifano – a lavorare perché le risorse del Ricovery Fund si trasformino in altrettante opportunità per migliorare la qualità della vita delle persone e la vivibilità dei quartieri”.

Comunicato Stampa