1

Rotary Club Valle Telesina, sabato prossimo il passaggio di consegne per la presidenza

Con il passaggio delle consegne tra la Presidente uscente Caterina Pellegrino e il Presidente Ciro Palma prende il via l’anno 2021/2022 del Rotary Club Valle Telesina.

La cerimonia del passaggio al nuovo corso avverrà sabato 17 luglio al Grand Hotel Telese alla presenza del Governatore del distretto 2101 Costantino Astarita.

Ciro Palma continuerà l’azione intrapresa dal Presidente uscente che, nonostante la pandemia ha lasciato segni concreti alla comunità di presenza che rimarranno indelebili per la Valle Telesina.

Si devono a lei e alla sua squadra, infatti, numerose attività per il territorio: tra le quali meritano citazione:

– l’intesa con l’Amministrazione Comunale di Telese Terme guidata da Giovanni Caporaso che prevede l’esposizione della bandiera Rotary sulla facciata del palazzo comunale nelle date di ogni anno a venire del 23 febbraio (anniversario della nascita del Rotary International) e 18 giugno (anniversario della nascita della Rotary Foundation);

– la sistemazione di una ruota, simbolo del Rotary, in una aiuola all’ingresso della cittadina termale a dimostrazione che sul territorio è presente ed opera il Rotary Club Valle Telesina;

– la installazione di una turbina idrica per la produzione di energia elettrica a basso voltaggio realizzata con la collaborazione degli studenti dell’ISIS Piedimonte Matese, guidati dai loro professori, che prevede la possibilità di illuminare parte della piazzetta su cui è collocata e fornisce alimentazione tramite prese usb per la ricarica di cellulari e tablet.

Tutte attività per le quali la Presidente uscente ringrazierà la squadra che l’ha accompagnata assegnando attestati di merito e di gratitudine e formulando voti augurali al nuovo Presidente che, a sua volta, presenterà il nuovo gruppo che lo affiancherà negli impegni dell’anno rotariano.

“Il mio impegno primario – ha affermato Ciro Palma -, sperando che le limitazioni della pandemia siano alle spalle, è quello di aumentare il numero dei soci e di esser presente in tutti i comuni della Valle Telesina, in modo da rendere il Rotary Club un’associazione sempre più radicata nel tessuto sociale dell’intero territorio”.

“Per raggiungere questi obiettivi – ha detto ancora Palma – bisogna operare in collaborazione con le associazioni già presenti, con le Pro Loco, le Amministrazioni Comunali e le Società Sportive per accrescere le operazioni di service, aumentare la nostra visibilità e far sapere quanto più possibile cosa è il Rotary. Proprio per questo, in questo anno, dovremo essere in grado di creare appeal e curiosità intorno al nostro sodalizio e, al tempo stesso, divenire un riferimento per il sociale con un quotidiano e costante sviluppo della presenza per la crescita dell’intera Valle Telesina”.

Il Rotary è un’associazione mondiale di imprenditori e professionisti che dal 1905 prestano servizio umanitario, che incoraggiano il rispetto di elevati principi etici nell’esercizio di ogni professione e che si impegnano a costruire un mondo di amicizia e di pace.

Comunicato Stampa