1

Polizia, il 20 settembre si insedierà il nuovo Questore

Foto: L’Eco di Bergamo

Il giorno 20 settembre 2021 si insedierà il nuovo Questore della provincia di Benevento. Dirigente Superiore della Polizia di Stato, Dott. Edgardo Giobbi, romano, si è laureato  in Giurisprudenza  presso l’Università degli studi di Pisa. Entrato a far parte della Polizia di Stato, nel marzo del 1985, ha frequentato l’Istituto  Superiore di Polizia ed al termine del corso, nel 1990, è  stato assegnato  all’8° Reparto Mobile di Firenze. Dal  mese di ottobre 1991, inizia un percorso di carriera contrassegnato dai seguenti incarichi di natura investigativa:

    1. Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, in qualità di Funzionario  della Sezione Cocaina;
    2.nell’ottobre 1993, è  stato assegnato, alla Direzione Investigativa Antimafia I° Reparto, in qualità di Funzionario del Settore Camorra;
    3. Nell’ottobre 2003, diventa Capo del 1° Settore del Centro Operativo DIA di Roma, nonché responsabile  delle indagini in tema di antiriciclaggio, operazioni finanziarie  sospette e misure di prevenzione patrimoniali;
    4.Nel settembre  2005, viene trasferito  presso la Direzione Centrale Anticrimine, Servizio Centrale Operativo, in qualità  di Direttore della Sezione Antidroga  e, successivamente di quella competente in tema di contrasto ai grandi eventi criminali;
    5.Nel gennaio 2009, a seguito della promozione a Primo Dirigente, conseguita con decorrenza 1 gennaio 2008, ha assunto la direzione della seconda divisione del Servizio Centrale Operativo in qualità di coordinatore nazionale delle indagini, condotte dalla Polizia di Stato su tutto il territorio,  in tema di contrasto al crimine comune, all’immigrazione irregolare, alle associazioni criminali straniere ed al traffico di sostanze stupefacenti.
Da dicembre 2011, a seguito della nomina a Vice Consigliere  Ministeriale, ha assunto  l’incarico di Dirigente del Centro Situazioni e dell’Unità di Crisi del Dipartimento di Pubblica  Sicurezza. Da giugno  2012, ha svolto la funzione di Capo della Segreteria del Capo della Polizia. Nell’agosto del 2013 viene nominato Vice Dirigente dell’Ispettorato di P.S. presso il Senato della Repubblica. Da giugno 2017 e fini al mese di maggio 2020 ha svolto le funzioni  di Vicario del Questore della provincia di Bergamo. Dal mese di giugno 2020, a seguito della promozione a Dirigente Superiore, è  stato nominato Ispettore Generale presso l’ Ufficio Centrale Ispettivo.
Nel corso della carriera, ha conseguito numerosi premi per i risultati  conseguito nell’attività di servizio svolta, nonché è  stato nominato Ufficiale al merito della Repubblica Italiana, inoltre:
1. Ha tenuto, in qualità di docente, numerosi corsi presso la Scuola Superiore di Polizia, la scuola di Polizia giudiziaria di Brescia, la Direzione Centrale per i Servizi Antidroga e presso l’Agenzia delle Dogane, trattando argomenti di diritto penale, diritto amministrativo, procedura penale, leggi di Pubblica Sicurezza, indagini patrimoniali, tecniche dell’investigazione ed atti di polizia giudiziaria.
2. Ha pubblicato, per conto della fondazione ” Villa Maraini” di Roma il libro ” Le cittadelle della solidarietà” in tema di prevenzione e recupero dei tossicodipendenti, ha partecipato al corso di management organizzato dalla Libera Università Internazionale degli Studi Sociali di Roma, ha superato il corso di analisi criminale, tenuto dalla DEA statunitense, ha insegnato antropologia del reato presso il biennio specialistica della facoltà di psicologia dell’ Università degli Studi di L’ Aquila;
Nel febbraio 2011, ha presieduto, a Napoli, in occasione della Conferenza Euro-Africana sull’immigrazione, un tavolo tecnico di lavoro sul contrasto ai fenomeni  criminali connessi, a cui hanno partecipato i rappresentanti di numerosi paesi esteri e di organizzazioni internazionali.
Comunicato Stampa