1

Elezioni amministrative 2018, a Morcone trionfa la lista di Luigino Ciarlo

cambiamo Morcone luigino ciarlo“Il 17 maggio 2018, con la presentazione ufficiale della lista “Cambiamo Morcone”, ha avuto inizio un’entusiasmante campagna elettorale, condotta con serietà, impegno, concretezza. Raggiungere il risultato dell’elezione era un traguardo oggettivamente difficile, ma non impossibile”: il gruppo “Cambiamo Morcone” ha trionfato alle elezioni con Luigino Ciarlo sindaco e tramite una nota commenta così il successo elettorale.

“Il gruppo, con documenti alla mano, ha messo in evidenza con spirito critico le problematiche di un territorio vasto come quello di Morcone, proponendo al tempo stesso valide e concrete soluzioni in un programma elettorale chiaro, semplice ed efficace che è arrivato a tutti grazie alla voce del candidato sindaco Luigino Ciarlo.
Con un’affluenza del 60% circa, la popolazione morconese nella giornata di ieri 10 giugno si è espressa, dando il proprio voto e la propria fiducia al gruppo “Cambiamo Morcone” e al Geom. Ciarlo, un uomo onesto, un padre di famiglia dalle umili origini, che con sacrificio e semplicità, con modestia e onestà ha saputo conquistare la popolazione morconese. Con passione ed impegno tutto il gruppo “Cambiamo Morcone” ha cercato di raggiungere, informare e dialogare con ogni cittadino, nel tentativo di trasmettere l’entusiasmo e la voglia di cambiare. Tanti momenti di confronto e di dialogo, che hanno messo in evidenza quanto Morcone ha voglia di essere ascoltata e ha trovato nel Geom. Ciarlo la persona ideale.
Con un totale di 1845 voti contro i 1400 della lista “Morcone Evoluzione 2.0”, la comunità di Morcone ha premiato il gruppo “Cambiamo Morcone”, stringendosi attorno ai propri neo consiglieri e al neo eletto sindaco Ciarlo. Un bagno di folla che è durato fino a notte inoltrata, fino alle prime luci dell’alba, quando ha avuto luogo la proclamazione ufficiale. Un nuovo giorno è iniziato a Morcone, un nuovo inizio per raggiungere insieme molti altri obiettivi.
Ecco i nomi dei neo eletti: Luigino Ciarlo, Ester D’Afflitto, Giulia Ocone, Alessandro Delli Veneri, Capozzi Gioi, Matteo Mastrantone, Toni Paternostro, Anna Maria Perugini, Stefania Petrillo.
Alla fine di quest’avventura non ci si può esimere dal ringraziare quanti hanno partecipato e contribuito alla vittoria, allo staff, ai supporter, alle famiglie che non hanno mai fatto mancare il proprio sostegno. Tuttavia, il ringraziamento più grande va alla comunità morconese, senza della quale non si sarebbe potuto arrivare così in alto.
Adesso è arrivato davvero il momento di cambiare Morcone e di farlo tutti insieme”.




Elezioni, la lista “Cambiamo Morcone” incontra la comunità

cambiamo MorconeA poco più di una settimana dal 10 giugno, giorno in cui la popolazione morconese sarà chiamata alle urne per rinnovare la Giunta comunale, continuano i momenti di incontro e di dialogo tra la comunità e la lista “Cambiamo Morcone”.
Morcone centro storico, Piana, Colle Alto, Montagna, Selvapiana: ecco le zone che fino a questo momento il candidato sindaco Luigino Ciarlo ha avuto modo di visitare. Ogni incontro ha riservato grandi emozioni, generando un dialogo costruttivo tra candidati e comunità. Quello che è emerso è la preoccupazione dei morconesi per alcuni temi fondamentali quali acqua, viabilità, manutenzione della rete viaria, il rischio della creazione di un sito di stoccaggio per i rifiuti nella zona industriale, la questione immigrati e il pericolo della trasformazione dell’ ex carcere in un centro d’accoglienza. E ancora eolico, mobilità del centro storico, sanità e politiche sociali, turismo e politiche giovanili: ogni tema è stato affrontato e discusso con i cittadini, nel rispetto di quello spirito di partecipazione che è alla base del gruppo “Cambiamo Morcone”.
Accanto ai temi di interesse generale, sono state trattate le questioni specifiche di ogni zona grazie agli interventi dei candidati alla carica di Consigliere comunale. Come sottolineato più volte, la loro presenza in lista ha lo scopo di assicurare la rappresentanza a tutte le aree del territorio morconese, sia del centro cittadino che dei nuclei abitativi rurali, anche quelle con un numero minore di abitanti e più distanti dal centro cittadino. La folta partecipazione della comunità, gli interventi dei cittadini durante gli incontri, le loro domande e l’attenzione dimostrata su ogni tema testimonia quanto Morcone ha voglia di cambiare e quanto sia forte la necessità di dialogare e confrontarsi.
Risultati più che positivi, dunque, che spingono a fare ancora di più, ad impegnarsi maggiormente e ad ascoltare costantemente le esigenze dei cittadini. Il gruppo “Cambiamo morcone”, infatti, incontrerà venerdì 1 giugno la comunità in C.da Coste, martedì 5 giugno in C.da Torre, ed infine, mercoledì 6 giugno in C.da Canepino. Gli incontri avranno luogo alle ore 21.00 presso gli Edifici scolastici delle rispettive zone.




Amministrative 2018, Morcone: “Morcone Evoluzione 2.0” una “chiacchierata” a Cuffiano

morcone evoluzione brumo parlapiamoIl primo incontro nelle varie contrade del paese si è concluso con un risultato più che positivo, per la lista “Morcone Evoluzione 2.0”. Forte la risposta di pubblico, proveniente sia della contrada stessa che da alcune limitrofe, ma soprattutto forti e interessanti sono stati i temi trattati durante il dibattito. Ad aprire la “chiacchierata”, così come lui ama definirla, è stato il candidato alla carica di Sindaco l’Arch. Bruno Parlapiano che dopo aver salutato gli intervenuti ha dato spazio ai candidati della contrada di Cuffiano. In ordine si sono presentati Maria Romanello, Diego Lombardi e l’ing. Carlo Sebastiano Ruzzo, quest’ultimo gia con esperienze amministrative. Per quanto riguarda i primi due interventi era palese l’emozione dei neo candidati, ma che, nonostante tutto, si sono rivolti alla platea a gran voce e con disinvoltura, chiedendo loro di dargli fiducia. I due giovanissimi, hanno trasmesso con parole semplici e precise quello che è il loro attaccamento al territorio, la loro forte volontà di fare sempre di più per migliore e conservare le bellezze e le potenzialità dello stesso anche per far si che la nuova generazione possa essere motivata e incentivata a restare e, perché no , magari a ritornare… il tutto auspicando una collaborazione intensa tra la loro moderna visione di vita e l’esperienza di chi ha qualche anno in piu. Diverso ma altresì interessante l’intervento dell’ing. Ruzzo che ha parlato, non solo del suo impegno nel progetto inerente alle “energie rinnovabil” ma ha messo in evidenza quello che sarà il “fiore all’occhiello” del nostro territorio “il lago”, fonte di sviluppo e anche di turismo con annesse attività preposte all’accoglienza dei turisti. Dopo di loro la parola è tornata all’arch. Bruno Parlapiano che oltre ad illustrare in maniera pacata e amichevole quelli che sono i punti salienti del suo programma, ha evidenziato alcuni progetti realizzabili “a breve termine”. Infine la conclusione è stata redatta dal sindaco uscente il dott. Costantino Fortunato che, ha motivato le sue scelte amministrative, guardando una “Morcone” proiettata nel futuro; il suo discorso è stato volto anche a chiarire circostanze che, a causa di una cattiva informazione, potevano risultare controverse e fuorviare il cittadino dal reale accadimento e svolgimento dei fatti, nonché a puntualizzare il programma svolto nei suoi 10 anni di amministrazione e il progetto di continuarlo nel segno del miglioramento.




Elezioni, Morcone: il candidato sindaco Ciarlo presenta la lista e il programma elettorale di “Cambiamo Morcone”

cambiamo morcone

Dopo aver ufficializzato il nome del candidato sindaco e quello dei candidati alla carica di Consigliere comunale, il gruppo “Cambiamo Morcone”, impegnato nelle elezioni amministrative 2018, annuncia la presentazione ufficiale della lista.

Giovedì 17 maggio, alle ore 20.00 presso la Sala Convegni dell’Area Fiera di Morcone, il candidato sindaco Luigino Ciarlo, presenterà la lista dei 12 candidati alla carica di Consigliere comunale ed il programma elettorale. Trasparenza, legalità, partecipazione, valorizzazione delle risorse, promozione del territorio e tutela del patrimonio ambientale: sono questi i principi che ispirano il programma elettorale, che stabilisce le linee guida sulla base delle quali si intende lavorare nel prossimo quinquennio. Si tratta di un primo momento di incontro e confronto con la popolazione, nel solco di quello spirito di condivisione e partecipazione che contraddistingue il gruppo “Cambiamo Morcone”.