1

Crisi ed emergenza abitativa, Perifano: “Servono nuove politiche per la casa”

“La crisi determinata dalla pandemia ha aumentato le diseguaglianze: è dovere delle Istituzioni, allora, prestare un’attenzione ancora maggiore alle fasce deboli della popolazione”.

Così Luigi Diego Perifano, candidato sindaco di ‘Alternativa per Benevento’, che nella giornata di ieri ha incontrato alcune famiglie senzatetto del capoluogo.

“Parliamo di famiglie che da otto anni, ormai, vivono in un edificio scolastico a piazza San Modesto. Oggi la risoluzione del loro problema è vicina e questo grazie anche all’impegno del L@P Asilo 31: è prossima infatti l’assegnazione in loro favore di alcune case popolari”.

“Negli ultimi anni – prosegue Luigi Diego Perifano – le politiche abitative sono rimaste fondamentalmente fuori dall’agenda di governo delle amministrazioni pubbliche e la soppressione degli Iacp provinciali – che hanno lasciato posto a un’unica agenzia regionale, l’Acer – ha accentuato le difficoltà. Per questo occorre uno sforzo importante ed è per questo che non debbono più verificarsi disfatte amministrative come quella che ha portato alla revoca del finanziamento per l’housing sociale di Capodimonte”.

“Oltre alla perdita del finanziamento, e dunque alla necessità di dover restituire i 6 milioni di euro ricevuti come anticipazione – aggiunge ancora Perifano– la disamministrazione Mastella ha creato un buco di due milioni di euro, cifra utilizzata per acquisire aree edificabili che al momento non servono più perché gli alloggi non si faranno. Errore imperdonabile perché il rischio è che a pagare ora sia l’intera collettività. Legittimo, dunque, auspicare che sulla vicenda venga fatta piena chiarezza attraverso il rigoroso accertamento delle cause e delle responsabilità”.