1

Domani, 12 aprile, Franco Armino presenterà il suo ultimo libro di poesie

unnamedMercoledì 12 aprile, alle ore 20,00, presso l’Erboristeria Magà (viale Principe di Napoli 154) lo scrittore Franco Arminio presenterà il suo ultimo libro di poesie (“Cedi la strada agli alberi. Poesie d’amore e di terra”, Chiarelettere), divenuto in questi mesi un vero e proprio fenomeno editoriale.

Ha scritto Emanuele Trevi sul «Corriere della Sera»: «Le poesie e le prose brevi di “Cedi la strada agli alberi” sono una sintesi felicissima della scrittura di Franco Arminio, di quel suo singolarissimo e prezioso impasto di lirismo, memoria, senso esatto delle proporzioni umane. Nel corso del tempo, lo scrittore irpino ha allargato l’interstizio fra la psiche e il nulla collocando in quella terra di confine un intero paesaggio, che come tutte le autentiche creazioni dello spirito possiede in grado supremo i caratteri della realtà presente e quelli dell’immaginazione e del ricordo. Ventoso, spopolato, lontano da ogni mare, è il paese appenninico che è diventato nell’opera di Arminio, a un livello sempre crescente di consapevolezza, quella sintesi perfetta dello spazio e del tempo in cui la solitudine dell’io e l’esistenza del prossimo si scambiano finalmente le parti, diventano i simboli di una verità ulteriore».

Dopo un breve saluto all’autore di Nicola Sguera, a dialogare con Arminio – instancabile propugnatore di una ricerca che egli stesso definisce “paesologia” – introducendo la sua opera, saranno Amerigo Ciervo, Elide Apice e Milena Di Rubbo.