1

Castelvenere, celebrata la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate

Prima la cerimonia di deposizione di una corona davanti al monumento dei Caduti alla presenza degli studenti dell’Istituto Superiore Faicchio-Castelvenere e dell’I.C. San Salvatore Telesino-Castelvenere, poi l’Alzabandiera.

Così il Comune di Castelvenere ha celebrato la Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate con una manifestazione davanti il Municipio cui hanno preso parte il Cav. Paolo Malatesta, tutti i consiglieri comunali, il professor Raffaele Simone, il Comandante della Polizia Municipale di Castelvenere Antonella Scetta, il parroco don Mimmo De Santis ed il vice sindaco di Castelvenere Raffaele Simone jr, il quale, portando i saluti del sindaco Alessandro Di Santo (impegnato in altra manifestazione), ha ricordato il sacrificio di tanti concittadini che hanno combattuto per la conquista della libertà “anche se mi piace ricordare in questo momento – ha sottolineato Simone – gli eroi contemporanei (medici, infermieri, forze dell’ordine, ecc.) da mesi impegnati in prima linea nella guerra alla pandemia”.

Nutrita la partecipazione delle Forze dell’Ordine e delle Associazioni: Generale Massimiliano Quarto (Comandante della Brigata “Garibaldi” di Caserta), Colonnello Elio Adamo (Presidente ANCRI), L.ten. Roberto D’Orta (comandante stazione Carabinieri di Telese Terme), Don Francesco Marotta (Cappellano Militare dell’Esercito di Caserta), Gen. Elia Rubino (presidente Associazione Arma Aeronautica), Associazione Nazionale Carabinieri (rappresentata dal L.ten. Vincenzo Grieco), Associazione Nazionale Finanzieri (rappresentata dal L.te. Andrea Grasso), Associazione Nazionale Polizia (rappresentata da Romeo Formato), Associazione Nazionale Vigili del Fuoco (rappresentata da Angelo Cimmino), Associazione Nazionale Forestali (rappresentata da Giovanni Zamparelli), Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria (rappresentata da Giuseppe Cimmino), e due agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Telese Terme, retto dal Dirigente Alessandro Salzano.

Comunicato stampa