1

Franzese: “Successo per la Fiera di San Giuseppe”

“I numeri sono inequivocabili, la Fiera di San Giuseppe quest’anno ha riscosso un successo notevole. Adesso inizieremo a lavorare ad un nuovo regolamento per l’evento”. Così Mimmo Franzese, presidente della commissione Attività Produttive del Comune di Benevento, commenta l’esito della manifestazione svoltasi da venerdì a domenica: “in tre giorni sono state stimate circa 50.000 presenze. Un dato che premia anche le novità apportate nell’organizzazione della Fiera e che testimonia come questa manifestazione rappresenti un importante appuntamento da valorizzare ulteriormente. Per questo motivo insieme al Sindaco, all’assessore al Commercio Picucci ed all’assessore all’Agricoltura Anna Orlando ci attiveremo in tale direzione, programmando azioni e strumenti in grado di sviluppare la Fiera di San Giuseppe come appuntamento di riferimento sul piano regionale nel settore”.

Franzese ringrazia poi “tutti coloro i quali hanno collaborato alla realizzazione di questo progetto. In tanti hanno lavorato con dedizione consentendo il successo della Fiera ed è doveroso un ringraziamento a tutti loro. Fra questi, oltre che il Sindaco, gli assessori Oberdan Picucci ed Anna Orlando, i consiglieri Angela Russo, Antonio Puzio ed Annalisa Tomaciello che hanno sostenuto fortemente fin dall’inizio queste proposte; tutti i componenti della commissione Attività Produttive e tutti i consiglieri che hanno contribuito ma anche un ringraziamento sentito alla struttura amministrativa che ha consentito tutto ciò ed in particolare ai dipendenti comunali del settore Attività Produttive fra cui Marina Beatrice,Antonio Mandrone, Rosanna Caruso, il dirigente Iadecicco; così come alle aziende che hanno gestito i servizi di sicurezza e gli allestimenti e ad Antonio Esposito e Bruno Sparandeo che hanno curato la pubblicità dell’evento.

Grazie alle competenze ed all’impegno profuso da tutti abbiamo ottenuto questo successo con presenze da record.

L’auspicio è che nelle prossime edizioni vi possano essere sempre più espositori sanniti e che si possa creare, nella programmazione cittadina, un maggior numero di eventi solidi e meno eventi spot.

Rispetto ad alcune critiche mosse nei giorni scorsi per le novità introdotte – conclude il presidente della commissione Attività Produttive – preferisco lasciare le polemiche alle spalle poiché a parlare chiaramente sono i risultati. Anzi ringrazio anche chi le ha mosse poiché, essendo nel commercio la pubblicità fondamentale, probabilmente con il dibattito generatosi è stata ulteriormente stimolata la curiosità per l’evento”.

Comunicato stampa




Fiera di San Giuseppe, l’assessore Picucci: “Iniziativa potenziata ed ampliata”

“Abbiamo deciso di potenziare ed ampliare la Fiera di San Giuseppe la cui identità, che intendiamo preservare e valorizzare, non riteniamo sia stata stravolta. Un primo riscontro positivo lo abbiamo già ottenuto con il sold out nella prenotazione degli stand ma continuiamo a lavorare per il miglior esito possibile dell’iniziativa”. Lo dichiara l’assessore al Commercio Oberdan Picucci che in riferimento alle novità organizzative spiega: “quest’anno sarà attivo, grazie alla sinergia sviluppata con la Provincia per cui ringrazio il presidente Di Maria, anche un ulteriore parcheggio presso il palazzetto dello Sport. Ciò al fine di garantire maggiore e migliore accessibilità alla Fiera a tutti gli utenti, evitando disagi per il traffico.
Sarà allestita anche un’area food dove troveranno spazio principalmente i prodotti del territorio.
Per la giornata di sabato inoltre è previsto anche il mercato, seppure in forma ridotta, con la novità del prolungamento al tardo pomeriggio.
L’esponente della Giunta poi in riferimento anche ad alcune osservazioni critiche mosse per le novità introdotte afferma: “Abbiamo paradossalmente speso meno di quanto fatto in anni passati pur arricchendo la Fiera con eventi collaterali
Abbiamo attivato nuove forme di promozione e pubblicità utilizzando strumenti come i social network che consentiranno non soltanto una riduzione di costi ma anche di entrare in contatto con una nuova ed eterogenea utenza, oltre che di evitare sprechi di carta ed inquinamento.
Visto il tutto esaurito registrato per gli espositori stiamo quindi già lavorando a soluzioni per allargare ulteriormente la fiera per il prossimo anno.
L’obiettivo è contraddistinguere la Fiera di San Giuseppe in tutta la Campania come appuntamento imperdibile per la sua variegata offerta commerciale: dalle macchine agricole alla ferramenta ed ancora a termocamini, arredo per la casa, arredo da giardino, utensili da cucina, prodotti per gli animali ed ancora tanto altro.
L’elemento dell’intrattenimento musicale non potrà che integrare ed arricchire tutto ciò e non sarà certo questo a distruggere una tradizione centenaria. L’obiettivo è anzi proprio quello di restituirle nuova linfa e rilanciarla ulteriormente. Invitiamo comunque – conclude Picucci – tutti i cittadini a partecipare alla fiera storica della nostra Città.
Non ultimo, il mio ringraziamento all’Assessore all’Agricoltura Anna Orlando ed al Presidente della Commissione Attività Produttive Franzese per la fondamentale sinergia con cui è stato ideato ed organizzato l’evento”.

Comunicato stampa




Confagricoltura Benevento protagonista con i mercatini "La Nostra Terra" alla Fiera di San Giuseppe

unnamedGrande affluenza di visitatori agli stands di Confagricoltura Benevento, nell’ambito della Fiera di San Giuseppe 2017, che ha consentito ai mercatini settimanali del martedì in piazza Cardinal Pacca e del venerdì in viale Raffaele Delcogliano, di essere presenti con i prodotti tipici della terra sannita, conquistando attenzione e l’interesse dei numerosi visitatori.

“Dopo i successi riscontrati con i mercatini cittadini, oramai appuntamenti essenziali per i beneventani – ha dichiarato il presidente Alfonso Ciervo -, la Fiera di San Giuseppe ha sancito per le aziende agricole presenti, un momento importante per la promozione dei prodotti de “La Nostra Terra” al grande pubblico intervenuto alla tre giorni espositiva”.

“Il fenomeno della filiera diretta tra produttori e consumatori con i mercati del contadino, ormai assume delle dimensioni e dei numeri sempre più interessanti, che dimostrano una sempre maggiore consapevolezza dei consumatori rispetto ai prodotti genuini della nostra terra”, ha aggiunto Ciervo.
“Prendiamo atto con soddisfazione – ha concluso il numero uno di Confagricoltura Benevento – che le aziende agricole nostre associate, con i loro prodotti tipici e di qualità, hanno assunto un ruolo da protagonista tra gli espositori, contribuendo ad arricchire sempre di più e meglio, l’immagine e l’interesse per la storica Fiera di San Giuseppe”.
Le aziende associate che hanno partecipato con le bandiere di Confagricoltura sono: Pasquarella Claudio, con le mele annurca, di Santa’Agata dei Goti; De Nunzio Giovanni con il miele di Frasso Telesino; Fortunato Giuseppe con i formaggi di Morcone; Minicozzi Maria Teresa con i prodotti da forno, di Paduli; Minicozzi Angela Michela con la pasta fresca di Paduli; Viscusi Pasquale con i formaggi di Sant’Agata dei Goti; Falaguerra Pasqualino con i salumi di Morcone.