1

Gal Titerno, avviata la fase di costruzione dei Distretti del Cibo

Il Gal Titerno s.c.a.r.l., in qualità di Soggetto Capofila del Distretto Agroalimentare di Qualità della Provincia di Benevento (in sigla: DAQ della Provincia di Benevento), in ATS con il Gal Alto Tammaro “Terre dei Tratturi” s.c.a.r.l., in seguito all’individuazione da parte della Regione Campania con DD n.31 del 7/02/2020 “Legge Regionale n.20/2014 Approvazione Elenchi dei Distretti Individuati ai sensi del DRD n.183 del 20.03.2019 e s.m.i. con allegati “ e successivo DD n.54 del 6/03/2020 “Art. 13 D. LGS 228/2001 – Individuazione dei Distretti del Cibo della Regione Campania e comunicazione al MIPAAF del relativo elenco (con Allegato)”, ha dato avvio, nell’ambito delle attività legate alla seconda fase del Procedimento di Riconoscimento del Distretto (art.6 del Regolamento Regionale n.8 del 1 ottobre 2019,  di attuazione della L.R. n.20 dell’8 Agosto 2020), alla fase di Costituzione del “Distretto Agroalimentare di Qualità della Provincia di Benevento” (ex art. 7 L.R. 8 agosto 2014 n.20 e art. 10 Regolamento Regionale 1 ottobre 2019 n.8), che dovrà avvenire con atto pubblico entro e non oltre il 2 settembre 2020 (novanta giorni decorrenti dall’ordinanza Regionale n. 55 del 5 Giugno 2020).

I Distretti del cibo nascono al fine di promuovere lo sviluppo territoriale, la coesione e l’inclusione sociale, favorire l’integrazione di attività caratterizzate da prossimità territoriale, garantire la sicurezza alimentare, diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, ridurre lo spreco alimentare e salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale attraverso le attività agricole e agroalimentari.

Il GAL pertanto, ha redatto un documento denominato “STRUTTURA DELL’OPERAZIONE”, al fine di attivare un processo di costituzione progressiva di Società Consortile a Responsabilità Limitata da svilupparsi in due Fasi:

I^ Fase: entro 5 luglio 2020 

II^ Fase: dal 5 luglio 2020 al termine di esecuzione dell’Aumento di Capitale.

Per ulteriori informazioni visita la sezione Distretti del Cibo presente sul sito del GAL Titerno: http://www.galtiterno.it/

Comunicato Stampa




“Sannio Falanghina On Web”: la piattaforma digitale ricca di opportunità

Il Gal Titerno s.c.a.r.l. in ATS con il Gal Alto Tammaro “Terre dei Tratturi” s.c.a.r.l., ha programmato la realizzazione di un intervento coerente con la “Programmazione Azioni Sannio Master + Wine” che prende il nome di “Sannio Falanghina On Web”, nell’ambito delle attività connesse al prestigioso riconoscimento “Sannio Falanghina 2019 Città Europea del Vino”.

Si tratta di un portale web territoriale che, anche grazie alla sua Web Application, offre una vetrina virtuale della Provincia di Benevento attraverso la quale è possibile pubblicizzare, integrare e georeferenziare le Aziende, i Prodotti, gli Itinerari e l’Accoglienza che offre il nostro territorio. Un’opportunità eccezionale ed innovativa che valorizza e promuove le produzioni agroalimentari di qualità, in particolare dei vini, delle produzioni dell’artigianato tipico e tradizionale, dei servizi di accoglienza e dei territori del Sannio beneventano con una interessante offerta ambientale, culturale e museale. Un’azione che si integra perfettamente con il già avviato percorso di strutturazione dei costituendi Distretti Agroalimentari di Qualità della Provincia di Benevento, operativo nelle filiere vitivinicola, olivicola e ortofrutticola.

Per aderire alla vetrina promozionale e beneficiare gratuitamente di tutti i vantaggi e le opportunità che offre, i candidati interessati devono far pervenire la “Manifestazione di Interesse a Sannio Falanghina On Web” redatta utilizzando il modello “Google Forms” disponibile qui.

Comunicato stampa




Bando regionale GAL, Confcommercio: "Siamo soddisfatti e pronti a cooperare"

confcommercio“Confcommercio Imprese per l’Italia di Benevento accoglie con particolare soddisfazione la notizia della pubblicazione della graduatoria della Regione Campania per la selezione dei Gruppi di Azione Locale (GAL)”. Inizia così la nota di Confcommercio Benevento che si esprime riguardo la notizia odierna della selezione dei GAL.
“Con Decreto Dirigenziale n. 17 del 19/06/2017 della Direzione Generale n. 7, avente ad oggetto “Programma di Sviluppo Rurale della Campania 2014/2020 Misura 19 – Sostegno allo Sviluppo Locale LEADER Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo. Bando per la selezione dei Gruppi di Azione Locale e delle strategie di Sviluppo Locale. Graduatoria regionale”, la Regione Campania ha pubblicato la graduatoria che vede al primo posto la proposta del ATS GAL Alto Tammaro; Terre dei tratturi s.c.a.r.l. . GAL Titerno, comprendente il Comune capoluogo e i Comuni del Titerno e della Valle del Tammaro.
ASCOM Confcommercio BENEVENTO è attore di sviluppo per i settori commercio, turismo e servizi.
L’ASCOM di Benevento ribadisce il proprio impegno a sostenere i programmi ed i progetti di sviluppo territoriale che riguardano il territorio provinciale, pronta a cooperare con Enti ed Istituzioni che si muovono per il miglioramento delle condizioni del sistema sociale ed economico locale”.




Bando dedicato ai GAL, On.le Mortaruolo: "Ammesso ai finanziamenti ATS Gal Alto Tammaro e Gal Titerno"

mortaruolo“È stato ammesso a finanziamento l’ATS Gal Alto Tammaro s.c.a.r.l. Gal Titerno s.c.a.r.l.”. Ad annunciarlo è il Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Agricoltura, on.le Erasmo Mortaruolo a margine della pubblicazione poco fa della graduatoria relativa al bando per la selezione dei Gruppi di Azione Locale (GAL) e delle Strategie di Sviluppo Locale (SSL).
“Un risultato – commenta Mortaruolo – che avrà una ricaduta molto incisiva per la nostra provincia. In più occasioni ho anticipato l’esito positivo a seguito della pubblicazione del nuovo bando dedicato ai GAL e quindi ai partenariati pubblico – privati chiamati a far crescere i territori rurali. La strategia resta quella dell’ascolto dei territori e dell’impegno nel rispondere alle legittime istanze dei territori. Le modifiche della misura 19 hanno risposto ai fabbisogni e alle potenzialità dei vari territori mediante un lavoro di revisione del Psr a seguito dell’approvazione da parte della Commissione Europea. È mia intenzione, non appena sarà definito l’organigramma anche del Gal Alto Tammaro – Titerno, convocare un tavolo di confronto per definire azioni condivise di programmazione per un salto di qualità per far diventare i Gruppi di Azione Locale un’opportunità di lavoro e di crescita”.