1

Sanità e assistenza sociale, nuovo indirizzo per il “De La Salle”

Con provvedimento del Ministero dell’Istruzione, a firma del Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale, il 1° Luglio scorso all’Istituto Paritario De La Salle di Benevento, è stato riconosciuto lo status di scuola paritaria per un nuovo indirizzo di studi, legato alla secondaria di II grado: l’istituto professionale dei servizi per la sanità e l’assistenza sociale. Con questo nuovo istituto, oltre all’offerta formativa che ormai da anni contraddistingue l’eccellenza scolastica del De La Salle con la sua scuola dell’Infanzia, la primaria, la secondaria di I grado e il rinomato liceo classico quadriennale, si avvia un nuovo indirizzo professionale finalizzato alla creazione di una figura lavorativa capace di inserirsi nel terzo settore, come dipendente di strutture sociali operanti già sul territorio.

Il diploma, che permette l’iscrizione a qualsiasi corso di laurea universitario, risulta particolarmente adeguato per la prosecuzione di studi legati alle facoltà sanitarie (scienze infermieristiche, scienze della formazione e dell’educazione, psicologia, lauree sanitarie della riabilitazione..) nonché ai corsi post-diploma. Per informazioni: www.istitutodelasalle.net 0824.310940.

Comunicato Stampa




Istituto De La Salle, al via il percorso: “Un viaggio tra le pagine. Letture Lasalliane 2019”

Al via il percorso “Un viaggio tra le pagine. Letture Lasalliane 2019”, incontri con gli autori promossi dall’Istituto Paritario De La Salle di Benevento. “Il progetto – afferma la Dirigente Maria Buonaguro – vuole promuovere la lettura come fonte di arricchimento non solo personale, ma anche culturale, morale e sociale, anche attraverso i diversi generi letterari che saranno analizzati. Attraverso la lettura i giovani imparano a costruire la propria visione del mondo e della realtà, a cambiare una parte di loro stessi. Ogni libro è un viaggio, una miniera ricca di insegnamenti, ecco perché questo percorso, grazie alla collaborazione con autori del nostro territorio e non solo, cercherà di far comprendere ancora di più ai nostri studenti, e a tutti coloro i quali vorranno partecipare, che leggere è fondamentale per gettare le basi nella formazione di individui curiosi di apprendere nuove informazioni e per scoprire il mondo intorno a noi”. Tutti gli incontri (ad eccezione di quello del 10 maggio) si tengono presso l’aula magna dell’Istituto Paritario De La Salle (Viale Atlantici, 69).
Di seguito il calendario degli incontri e degli autori:

5 aprile ore 17.00
Incontro con l’autore Nico De Vincentiis “Condominio Benevento”

12 Aprile ore 17.00
Incontro con l’autore S.E. Felice Accrocca “Francesco ieri e oggi. Vita e attualità del santo di Assisi”

10 Maggio
Incontro con l’autore Giuseppe Tognon “Lezioni degasperiane”
L’incontro si tiene presso l’Aula magna dell’Università Giustino Fortunato

17 Maggio
Incontro con l’autore Mario Collarile “Vincerò 2. Fiabe vere dello sport”

24 Maggio
Incontro con l’autore Lamberto Ingaldi, “Benevento la tua città”

Gli incontri saranno introdotti dai docenti dell’Istituto La Salle e moderati da giornalisti.

Comunicato stampa




Gesesa celebra a scuola la Giornata Mondiale dell’Acqua 2019

Si è celebrata stamani presso l’Istituto Scolastico De La Salle di Benevento, la Giornata Mondiale dell’Acqua 2019.

“Questa Giornata, deve essere sempre celebrata nella giusta maniera – ha dichiarato la consigliera del CDA di GESESA Alessandra Itro – perché è importante trasmettere alle nuove generazioni, il senso civico del rispetto della risorsa idrica e della tutela ambientale”.

È iniziata il 20 marzo 2019 la seconda fase del progetto “H2SCHOOL”, il Tour dell’Acqua, presso gli Istituti Comprensivi della Città di Benevento e del Sannio, aderenti al progetto UNICEF – GESESA dal titolo “L’Importanza dell’Acqua per la Vita”.

In occasione della giornata mondiale dell’Acqua, Marzo è stato nominato da GESESA il “Mese dell’Acqua”, ecco perché è stato scelto questo mese, ed in particolare questa settimana per incontrare gli alunni delle scuole.

Presenti tutte le istituzioni che accompagnano sempre GESESA in questo viaggio educativo-ambientale nelle scuole.

Hanno dato il loro contributo ai giovani studenti, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Benevento Vincenzo Falce e l’oramai compagno di viaggio di questo progetto il questore di Benevento Giuseppe Bellassai.

“Ricordate bene, che è importante che voi siate i motori del cambiamento ed è bene – ha affermato il Questore di Benevento Giuseppe Bellassai – che siate voi con il vostro esempio a diffondere le buone pratiche della sostenibilità ambientale, perché queste giornate, sono importanti, in quanto devono lasciare dentro ognuno di voi, quello spirito di sentinelle dell’ambiente”.

“Siamo felici che le scuole aprano le porte a questi progetti, importanti per le giovani generazioni – ha dichiarato il neo presidente dell’UNICEF di Benevento Gianpiero De Cicco – perché, questo permette ai bambini della nostra società, di conoscere come nel mondo ci siano ancora, purtroppo, loro coetanei per i quali la risorsa acqua non è in abbondanza e addirittura, quando c’è, non è pulita”.

Molto soddisfatte della partecipazione degli alunni a tale tematica, la Dirigente scolastica dell’istituto De La Salle, Maria Buonaguro e la Vice Preside dell’I.C. Federico Torre, Valeria Saggese, le quali hanno colto, occasioni come questa, un importante momento, di aggregazione trai vari istituti della Città.

In particolare GESESA ha incontrato e incontrerà i seguenti Istituti Scolastici:

20 Marzo l’I.C. Convitto Nazionale “P. Giannone”

22 Marzo l’Istituto paritario “De La Salle”

27 Marzo l’I.C. di Ponte, con sezioni associate nei comuni di Torrecuso e Paupisi

29 Marzo l’I.C. di San Bartolomeo in Galdo

3 Aprile l’I.C. “Vanvitelli” di Airola

L’Obiettivo di GESESA è aumentare sempre di più la sua presenza nelle scuole, per educare e sensibilizzare le future generazioni su un tema importantissimo quale quello della “Gestione Sostenibile delle Risorse Idriche”.

Per il Tour dell’Acqua, GESESA entra nelle scuole con uno spettacolo teatrale educativo dal titolo “H2WoW, l’Importanza dell’Acqua per la Vita”, realizzato dalla compagnia teatrale Red Roger  diretta dal regista Pier Paolo Palma.

Comunicato stampa 




Istituto “De La Salle”, il 19 dicembre prima giornata di Open Day

Saranno giornate di  “Open Day” all’insegna dell’innovazione nella 
tradizione quelle dell’Istituto Paritario “De La Salle” di Benevento. Si 
inizia mercoledì 19 dicembre dalle 9.30 alle 13.00 quando le porte della 
scuola si apriranno a chiunque vorrà conoscere da vicino l’offerta 
formativa e i servizi agli studenti dello storico istituto di formazione 
beneventano.

L’istituto copre tutti i cicli di formazione: infanzia, prima, 
secondaria di primo e di secondo grado. Fiore all’occhiello della nuova 
stagione scolastica resta il Liceo Classico quadriennale, unico nella 
città di Benevento, che permette ai giovani di godere di una formazione 
classica di alto livello concludendo però, in linea con gli standard 
della formazione europea, il percorso di studio superiore con un anno di 
anticipo. Nel corso della giornata sarà anche presentata la novità del 
nuovo anno scolastico: l’attivazione del Liceo coreutico cittadino 
indirizzato all’apprendimento tecnico-pratico della danza e allo studio 
del suo ruolo nella storia e nella cultura. Gli open days continueranno 
anche il 12 e il 26 gennaio. 

Comunicato stampa 




Istituto De La Salle, fervono i preparativi per la festa dei nonni

Festa dei nonni

L’Istituto Paritario De La Salle di Benevento si prepara a vivere la festa dei Nonni Angeli Custodi con una serie di iniziative. Martedì 2 ottobre gli alunni del De La Salle varcheranno i cancelli della scuola accompagnati dai nonni e, dopo un momento di preghiera, largo per tutta la mattinata a racconti e confronti tra nonni e ragazzi sulla vita di una volta fra ricordi e tradizioni. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle ore 16.00 grande festa aperta a tutti con giochi, musica e merenda. 

“È importante favorire il legame tra le generazioni ed è anche questo un compito importante che la scuola deve assolvere – afferma la Dirigente della scuola Maria Buonaguro. Il futuro di un popolo richiede l’incontro tra giovani e anziani: i giovani sono la vitalità di un popolo in cammino e gli anziani rafforzano questa vitalità con la memoria e la saggezza, perciò abbiamo pensato ad un’intera giornata che favorisca questo incontro ed alla quale invito tutti a partecipare”. 

Comunicato stampa