1

IMR, presentato alla Sant'Angelo a Sasso il progetto SALVA!

salva imr

Nella giornata di ieri, 8 febbraio, presso l’Istituto Comprensivo Sant’Angelo a Sasso di Benevento, è partito il progetto SALVA, che riprende il nome da SALute VAccinale.
Il progetto ideato dalla IMR (Italian Medical Research), ha ricevuto il patrocinio dell’Ordine dei Medici, della ASL, della Federazione dei Medici Pediatri (FIMP), dell’Associazione Beneslan.
L’iniziativa si pone un duplice obiettivo:

• sensibilizzare alle tematiche vaccinali per combattere il preoccupante fenomeno di esitazione a far praticare i vaccini, che potrebbe avere gravi conseguenze se non affrontato tempestivamente
• attivare i ragazzi e le famiglie sui temi della prevenzione

Il Direttore Scientifico del progetto, Dr. Raffaele Arigliani, Pediatra, afferma: “È importante strutturare interventi di educazione e promozione nelle scuole, integrandoli nei piani di offerta formativa, con il coinvolgimento degli insegnanti e delle famiglie. L’educazione scolastica al valore e all’utilità dei vaccini rappresenta infatti un momento fondamentale per lo sviluppo di una cultura della salute centrata sulla prevenzione”.
Il dirigente Scolastico, Prof. Michele Ruscello, evidenzia l’importanza del progetto auspicando una sua diffusione su tutto il territorio nazionale.
Il progetto si divide in quattro fasi:

• Formazione di alunni e docenti sui temi vaccinali e di prevenzione (avvenuta ieri 8 febbraio)
• Costruzione di Videoclip da parte degli studenti (con supervisione degli Insegnanti e supporto del Team IMR) e successiva pubblicazione dei videoclip sul sito web della scuola (mesi di marzo e aprile)
• I videoclip raccoglieranno i like dalla rete
• I vincitori saranno scelti per il 70% in base alla quantità di like e commenti che ciascun videoclip riceverà, e per il 30% dal giudizio della Commissione Scientifica.

I ragazzi e i Docenti hanno partecipato a queste prime fasi mostrando interesse e grande entusiasmo alla realizzazione del progetto.