1

Commissione Ambiente, Ambrosone favorevole all’acquisto di mini bus elettrici

L’assessore comunale alla Mobilità del Comune di Benevento, Luigi Ambrosone, nella mattinata di ieri è stato ascoltato in Commissione Comunale all’Ambiente, presieduta da Romilda Lombardi.

Come noto, già in altre sedute della Commissione Ambiente, la dottoressa Lombardi aveva posto all’ordine del giorno le problematiche relative alla mobilità sostenibile.  A tal fine è stato convocato l’assessore alla mobilità Luigi Ambrosone in merito al finanziamento PON 2014-2020 al quale ha aderito il Comune di Benevento relativamente all’acquisto di bus elettrici.

L’Assessore ha illustrato ai membri della commissione cosa prevedeva il bando e quali siano gli obiettivi della Amministrazione Comunale.

Si tratta di un Finanziamento PON 2014-2020 (fondi FERS europei) per l’acquisto di mini bus elettrici che dovrebbero ridurre notevolmente l’impatto ambientale del trasporto pubblico urbano, creando una mobilità sostenibile che, ameno nella fase iniziale, risulti ad integrazione delle attuali possibilità di spostamento fornite dalla Società Trotta bus.

Nei progetti dell’Amministrazione Comunale vi è l’obiettivo di utilizzare tali mezzi di trasporto anche ad uso turistico, con corse di collegamento tra i terminal di arrivo degli autobus extraurbani turistici ed il centro storico, evitando, quindi, che vetture fortemente inquinanti, quali sono gli autobus extraurbani, attraversino le arterie cittadine.

Parallelamente l’assessore ha relazionato circa un progetto che prevede la realizzazione di nuove piste ciclopedonali nella città (almeno tre).

Nella classificazione di Legambiente sulle performance ambientali dei capoluoghi di provincia, Benevento si colloca al 47° posto. Una buona posizione che l’attuale amministrazione intende migliorare con l’attuazione di tali interventi, per far si che Benevento diventi una delle città più Eco-friendly d’Italia.

Comunicato Stampa




Lombardi (FI): “Suolo pubblico gratis per bar, ristoranti e attività commerciali”

Riceviamo e pubblichiamo la nota inviataci dalla consigliera comunale Mila Lombardi che chiede che venga consentito a bar, ristoranti e alle altre attività commerciali di Benevento di usufruire gratuitamente del suolo pubblico.

“Rendere possibile la concessione temporanea di nuovo suolo pubblico gratis per  Bar Ristoranti e attività commerciali, anche in aumento a quanto già in concessione. Questa settimana l’attività dei consiglieri comunali sta ripartendo a pieno ritmo, compatibilmente con le misura di sicurezza, ma ciò purtroppo non avviene per tutti.

È importante avviare velocemente la riapertura delle attività dotandosi di idonee misure di sicurezza. A tal fine una delle prime proposte che andrò ad esporre nelle prossime commissioni comunali sarà la possibilità di concedere suolo pubblico (aumentando quello eventualmente già occupato) per i pubblici esercizi, anche per le attività che attualmente non hanno suolo in concessione.

Tale proposta – prosegue la nota – potrebbe essere una giusta  risposta per garantire un buon livello di sicurezza nelle aree commerciali della nostra città e mitigare la ormai inevitabile riduzione dei volumi di affari.

Per le attività commerciali come bar, pizzerie e ristoranti, colpite dalla chiusura a causa del lock down covid, proporrò quindi di concedere gratuitamente suolo pubblico per recuperare posti a sedere, anche in aumento a quanto già in concessione.

Ma non penso solo alle attività commerciali connesse ai servizi di ristorazione, penso anche a tutti i piccoli commercianti che non hanno la possibilità di avere locali di grandi dimensioni e che quindi, a causa delle misure di sicurezza, non possono ospitare più di un utente alla volta, per tutte queste attività commerciali proporrò di concedere il suolo pubblico gratuito per eventuali spazi espositivi.

Cercheremo di fare quanto nelle nostre possibilità per dare un sostegno reale al tessuto economico della città compatibilmente con le misure di sicurezza”.




Maggioranza Mastella: “Da Civico22 una smodata ambizione”

“È davvero irresponsabile che in un momento così drammatico per la nazione, la realtà campana e la città di Benevento un gruppo di persone corrose da una smodata ambizione personale faccia un appello per sfiduciare il sindaco e l’amministrazione in carica”.

Ad affermarlo sono i capigruppo a Palazzo Mosti Giovanni Quarantiello, Molly Chiusolo, Giovanni Zanone, Antonio Puzio e la consigliera comunale, presidente della Commissione Ambiente, Mila Lombardi.

“Mentre altrove – prosegue la nota – c’è un raffreddamento dei contrasti tra maggioranza e opposizione in conseguenza della pesantezza e drammaticità dell’emergenza coronavirus che ha investito il paese, a Benevento invece si assumono atteggiamenti irresponsabili per puro spirito di protagonismo”.




Sopralluogo dell’assessore Orlando e della consigliera Lombardi al canile di Solopaca

In  data 28 ottobre scorso l’Assessore al ramo Anna Orlando e la consigliera di Forza Italia Romilda Lombardi si sono recate presso il canile di Solopaca per un sopralluogo di controllo e verifica.

Il canile, sotto la responsabilità del Sig. Ubaldo Di Massa, a seguito della convenzione stipulata con l’Amministrazione Comunale di Benevento, ha per contratto il servizio di assistenza per 280 cani, ma attualmente ne ospita 296.

Le due amministratrici, spinte dall’amore verso gli animali,
hanno voluto verificare di persona gli standard del servizio offerto che,
ricordiamo,  il comune paga in
convezione.

Il sopralluogo dell’Assessore Orlando e della Consigliera
Lombardi, è servito soprattutto a verificare le condizioni dei piccoli
animali  e la condizione del canile
stesso.

Verificato, dunque, che il servizio reso è ottimale, è nelle intenzioni della Amministrazione Comunale avviare  una forte campagna di sensibilizzazione per l’adozione degli animali domestici. L’obiettivo è di donare, ai cani attualmente in  custodia presso il canile di Solopaca, una casa e soprattutto una famiglia.

In tal modo si perseguirebbe un doppio obiettivo,
ovvero  la felicità degli animali
domestici e la riduzione dei costi per le spese di assistenza che il Comune di
Benevento attualmente sostiene.

Uno dei prossimi obiettivisarà l’organizzazione, in collaborazione con le associazioni di
volontariato, di una giornata dedicata con gazebi
espositivi degli amici attualmente ospiti a Solopaca,  anche con l’eventuale organizzazione di una
esposizione canina con una sezione dedicata agli amici a 4 zampe senza
pedigree.

Ricordiamo che i cani  aiutano nella riabilitazione e nel recupero
sociale, come già ampiamente dimostrato con l’evolversi della Pet Therapy

Appuntamento, dunque  a breve per la campagna di sensibilizzazione che vedrà coinvolte tutte le associazioni  interessate.

Comunicato stampa




A Pacevecchia la giornata ecologica per ripristinare il verde e il senso civico

“Ama il tuo quartiere – ama la tua città” è l’iniziativa lanciata dalla consigliera Mila Lombardi e dal consigliere delegato al Verde  Angelo Feleppa. La giornata ecologica, che si è tenuta nel quartiere Pacevecchia, ha visto il coinvolgimento dell’associazione Io X Benevento, della LIPU e del gruppo scout CNGEI. L’Asia ha fornito il materiale per la pulizia della zona.

Piante, panchine, giostre, cartelli segnaletici: tutto ciò che concerne il senso civico e la salute dell’ambiente è stato posto in essere in questa giornata, come sottolineato dal presidente di Io X Benevento Giuseppe Schipani: “È una di quelle iniziative che rientra nell’ambito della tutela dell’ambiente e del decoro urbano che da sempre l’associazione promuove. Quest’anno grazie alla sezione Pacevecchia coordinata da Cosimo Galliano abbiamo promosso questa iniziativa come fu fatto a marzo al Rione Libertà. Speriamo che la sensibilizzazione che cerchiamo di promuovere attraverso queste iniziative affinché ci siano maggiore educazione civica e rispetto dell’ambiente, possa fare effetto anche in questo quartiere. Invitiamo tutti i cittadini ad essere uniti a salvaguardare l’ambiente perché è di fondamentale importanza”.

La consigliera Lombardi: “Abbiamo sposato questa iniziativa degli scout che ci è sembrata molto utile. È un tema molto attuale dato che si sta andando verso un degrado ambientale e speriamo nelle generazioni future che siano migliori della nostra. L’Asia ci ha fornito il materiale, la LIPU ha messo due nidi. Sarà una giornata utile, che siano da esempio questi scout per la città e per i giovani”.

Infine il Consigliere e delegato al Verde Feleppa ha dichiarato: “Ci saranno altre iniziative. Vogliamo sensibilizzare non solo i ragazzi ma tutti quelli che hanno a cuore i loro quartieri poiché possono fare di più di quanto fa l’Amministrazione. Mi sembra un tema ad hoc che coglie l’obiettivo principale, ovvero il senso di appartenenza dei cittadini. Oggi viene anche spiegato come piantare una pianta e come curarla. Noi abbiamo esigenze di acqua e di persone poco abbienti che rubano le centraline che servono ad automatizzare gli impianti d’irrigazione, creando non un disservizio al Comune ma alla città, l’Amministrazione deve rimettere poi tutto a posto e fare due passi indietro. Questo deve essere da esempio per la gente, che per guardare avanti bisogna avere la testa alta e discostarsi da tutte quelle situazioni praticate da soggetti che rendono difficile l’operato del Comune che si sta dando da fare in ogni settore”.