1

“Posso offrire un caffè?”, venerdì 10 dicembre in scena al “Nuovo Teatro Mulino Pacifico”

Venerdì 10 dicembre, alle ore 21.00, presso il Mulino Pacifico, secondo appuntamento con l’anteprima di “Obiettivo T”, storica stagione teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, con il coordinamento artistico di Michelangelo Fetto e Antonio Intorcia.

“Posso Offrire un caffè?”, questo il titolo dello spettacolo in programma, di David Norisco, diretto e interpretato da Carlo di Maio e prodotto da I due della città del sole.

Così le note di regia: “Un gioco assolutamente teatrale in compagnia di una stramba famigliola di personaggi surreali che interagiscono intorno alla storia e al culto del caffè, un gioco che termina con la mescita conviviale della famosa bevanda nera e bollente. Carlo di Maio interpreta in una rocambolesca e coloratissima messinscena, un uomo colto e raffinato, ma sempre con la testa fra le nuvole, sua moglie baraccona, tipica popolana napoletana e la loro figlioletta un po’ cresciutella, miope e anche un po’ bruttina, accompagnata da un inseparabile bambola. In nome del nobile teatro en-travestie, l’attore, entra ed esce di scena mentre una enorme coccumella di caffè impiega il tempo per poter filtrare un ottimo caffè da servire agli spettatori intervenuti quella sera, impregnandone del suo profumo parole e significati…”.

L’anteprima proseguirà giovedì 16 dicembre, alle ore 21.00, con “Studio per un’Iliade”, saggio spettacolo degli allievi over 26 di TeatroStudio – Scuola di recitazione della città di Benevento, diretto da Antonio Intorcia; infine il saluto al 2021, mercoledì 29 dicembre, sempre alle ore 21.00, con il concerto del Canzoniere della Ritta e della Manca.

Il costo del biglietto per la partecipazione agli eventi è di €.10, fatta eccezione per “Studio per un’Iliade” il cui costo è di €.5. Per ogni evento sarà attivata la biglietteria a partire dalle ore 18.00 del giorno dello spettacolo presso il botteghino del Mulino Pacifico. Ricordiamo, inoltre, che l’ingresso in struttura sarà consentito esclusivamente ai possessori di green pass rafforzato.

Comunicato Stampa