1

Partito della Nona Porta, al via gli incontri con il territorio. Meccariello: "No agli schemi del passato"

caterina meccariello

“Abbiamo deciso di fondare un nuovo partito politico che fosse super partes, che non abbracciasse nessun credo politico esistente, destra, sinistra o centro ma che agisse senza nessuna spinta ideologica. Vogliamo essere liberi di tradurre in azioni positive gli stimoli provenienti dalla società civile tutta. In questi giorni prenderà il via un tour che toccherà i comuni della Provincia di Benevento e che ci porterà ad incontrare proprio la società civile”.

Dopo aver chiuso la fase costituente che ha visto la nascita del Partito della Nona Porta, e dopo aver lanciato il tesseramento attraverso il sito internet ed i canali social, adesso la nuova forza politica nata in Valle Caudina si prepara alla creazione di una rete territoriale anche attraverso una serie di incontri che si terranno in tutta la Provincia.

“Il Partito della Nona Porta – spiega il segretario Caterina Meccariello – è un soggetto politico che si pone l’obiettivo di diventare forza politica che lavora alla ricostruzione della nostra Nazione. Se i cittadini oggi vivono con difficoltà il loro rapporto con le istituzioni, con il mondo del lavoro e con la sfera politica, è perché oggi l’Italia è all’impasse. Una condizione che noi paragoniamo ad un groviglio. Ebbene, se il problema è questo groviglio, allora il Partito della Nona Porta è la soluzione in grado di scioglierlo”.

“La politica – questo l’appello della Meccariello – non dovrà più essere la scienza e l’arte di governare una comunità, di costruire, organizzare e amministrare lo Stato e dirigere la vita pubblica. D’ora in avanti interpreteremo la politica come la scienza e l’arte per affrancare definitivamente la comunità dal potere e dai soprusi dei politici. Noi vogliamo cambiare profondamente le regole della politica. E fare sì che l’Italia diventi un paese modello per il resto del mondo affinché gli italiani possano essere finalmente fieri della propria classe politica. Vogliamo condividere con tutti i cittadini questo nostro progetto e tutte quelle soluzioni che abbiamo individuato. Ma sia ben chiaro che queste soluzioni passano necessariamente attraverso una presa di coscienza da parte del popolo. Perché la nuova Italia va costruita insieme, e per questo invitiamo i cittadini ad avvicinarsi al nostro progetto, a visitare il nostro sito internet www.partitononaporta.it ed a commentare il nostro programma. Contattateci attraverso i social network, inviando un messaggio alla nostra Pagina Facebook o interagendo con noi sui nostri canali Twitter ed Instagram per organizzare un incontro territoriale: è il primo passo per entrare nel Partito della Nona Porta. La vita oggi è difficile per tutti, ma noi siamo sicuri di aver individuato la soluzione. La soluzione è la Nona Porta”.