1

Montesarchio, prevenzione del tumore al seno: successo per la giornata dedicata

Grande partecipazione per la giornata dedicata alla prevenzione del tumore al seno, in sinergia con Lilt di Benevento: in poche ore si è raggiunto il numero massimo di visite senologiche gratuite, per garantire la normativa anticovid, segno evidente dell’attenzione rivolta alla tematica dalla cittadinanza.

“Abbiamo fortemente voluto questa iniziativa – commenta l’assessore alla Cultura del Comune di Montesarchio, Morena Cecere – e siamo felici che sia stata apprezzata e partecipata: è fondamentale investire sull’informazione e ribadire l’importanza della diagnosi precoce. Un obiettivo importante condiviso e rafforzato da una rete di collaborazione a livello territoriale. Ringraziamo i medici della Lilt per il prezioso contributo, la Misericordia per il supporto e tutte le associazioni che collaborano e insieme continueremo a lavorare a nuove iniziative per sostenere e diffondere la cultura della prevenzione».

E anche l’assessore alle politiche sociali, Antonio De Mizio interviene affermando: «E’ preciso compito delle istituzioni collaborare con associazioni e società civile per favorire la prevenzione e supportare i cittadini in maniera concreta. Come amministrazione siamo lieti del successo dell’iniziativa e pronti a proseguire in tal senso in questo ed altri campi».

E nel mese della prevenzione del tumore al seno, contraddistinta dal nastro rosa, la fontana di Ercole, in Piazza Umberto I resterà simbolicamente illuminata di rosa fino al 31 ottobre, per testimoniare solidarietà alle donne che stanno combattendo la malattia e per sensibilizzare all’importanza della prevenzione. Una nuova iniziativa prevista è la Camminata Rosa della prevenzione, che si terrà sabato 30 ottobre.

Comunicato stampa