1

Vicini se pure lontani, a Solopaca progetto di accoglienza e integrazione

Promuovere l’integrazione e la solidarietà nonostante il difficile momento che stiamo vivendo. È questo lo scopo con il quale è stato organizzato il progetto che ha coinvolto alcuni dei richiedenti asilo del Siproimi di Solopaca e i giovanissimi alunni della scuola primaria di Solopaca.

Grazie al contributo della dirigente scolastica e del personale della cooperativa San Rocco nonché del Comune di Solopaca è stato promosso un progetto di integrazione e sensibilizzazione della popolazione più giovane verso la tematica dell’accoglienza il tutto garantendo la massima sicurezza possibile considerando le esigenze del distanziamento sociale anti Covid.

Ieri, con precauzioni oltremodo stringenti, è stato consegnato agli alunni di prima e seconda classe, insieme ad alcuni piccoli dolci, un cartellone che potrà diventare nelle prossime settimane argomento di discussione in classe sulle tematiche dell’immigrazione e dell’accoglienza.

Non potendo promuove momenti di aggregazione e confronto diretto si è inteso così stimolare i piccoli alunni sul concetto di integrazione. Un modo per continuare le azioni di sensibilizzazione e nonostante le esigenze del distanziamento sociale.

Ora a loro, ai giovani alunni di prima e seconda classe, spetterà il compito, dopo il confronto guidato dalle insegnanti, di consegnare ai richiedenti asilo del Siproimi di Solopaca temi, domande, pensierini e disegni che saranno oggetto di confronto nel corso di un nuovo incontro a distanza.

Comunicato Stampa