1

Benevento-Maniero: si può fare? Nel pacchetto anche Furlan, ma tutto dipende da Rodríguez…

riccardo maniero

Il mercato impazza, le voci si susseguono così come tante chiacchiere spazzate via dal vento o che vengono confermate, giorno per giorno. Una semplice indiscrezione o ipotesi, riportata da Ottopagine.it mette in evidenza un possibile affare che il Benevento potrebbe concludere col Bari, addirittura un doppio colpo: Maniero-Furlan dalla Puglia in direzione Sannio. Quanto è fattibile la trattativa, soprattutto per quanto concerne la punta? Proviamo noi a dare delle risposte.

LA TRATTATIVA
Il Bari è la squadra più attiva nel mercato di riparazione: con Colantuono che ha sostituito Stellone, ecco arrivare Morleo, Parigini e Lodi. Il problema però è l’attacco: sono sfumati i principali obiettivi Floccari, Petkovic e Gilardino, ora si ripiega sulle alternative. Tantissimi i nomi ma ancora nulla di concreto: Budimir, Manaj, Rodríguez tra i tanti. Proprio quest’ultimo potrebbe far innescare una girandola pazzesca. I Galletti stanno cercando di piazzare De Luca in un’altra squadra, col Cesena interessato al giocatore dell’Atalanta. Ecco che potrebbe essere una soluzione lo scambio Rodríguez-De Luca. Solo in tal caso, Maniero non sarà più incedibile. La concorrenza in attacco si fa davvero dura e pare che il Bari sia alla ricerca anche di un’altra punta, con Monachello infortunato e in procinto di rientrare subito all’Atalanta che l’aveva girato in prestito ai pugliesi.

IPOTESI
Chiaro, sono tali. O magari delle previsioni, ma non è così difficile intuire il futuro di Maniero in caso di nuovi arrivi nel suo reparto. Attaccante scuola Juve abituato ad andare spesso in doppia cifra, come dimostrato a Pescara, quest’anno tra qualche problemino fisico e il momento no della sua squadra, ha messo a segno 6 gol (tanti quanti quelli di Ceravolo), un bottino piuttosto amaro per lui e per il Bari che lo riteneva il perno della squadra. Già, riteneva, perché le aspettative e le attese di un’intera piazza sembrano essere state tradite. È così difficile dunque pensare ad un futuro di Riccardo lontano dalla Puglia? L’unico nodo da sciogliere resta la resistenza del Bari a voler rinforzare una diretta concorrente alla serie A. Questo doppio colpo, senza rinforzi adeguati, sarebbe utile solo al Benevento, proprio quello che il Bari non vuole.

I PRECEDENTI
Il Benevento aveva già cercato Maniero in estate, così come con Eramo. La punta era più vicina all’addio che alla conferma e il Benevento era alla ricerca di una punta di peso trovata poi nella conferma di Cissé. Si parlava di Ardemagni, finito poi ad Avellino: proprio il Bari pensò all’ex Modena per rinforzare l’attacco al posto di Maniero, che sarebbe finito così in giallorosso, poi ci fu un nulla di fatto. L’attaccante è stato riconfermato a Bari. E le conferme arrivano ancora oggi, col giocatore e la famiglia intenzionati a rimanere in Puglia nonostante qualche piccolo screzio in questa stagione. Il Benevento, in caso di evoluzioni, è pronto a fiondarsi sul giocatore, con Furlan inserito nel pacchetto: magari Sogliano e Colantuono vorranno una contropartita tecnica ma privarsi di Maniero e Monachello per poi rimanere col solo Rodríguez in avanti non rientra nei piani dei Galletti. Tutto, dunque, ruota intorno alla trattativa tra Bari e Cesena, col Benevento alla finestra per qualsiasi eventuale sviluppo: solo voci o un’altra mossa astuta di Di Somma? Staremo a vedere se il vento gelido di questi giorni si sarà portato via anche queste chiacchiere di gennaio…