1

Benevento, Inzaghi: “Questi ragazzi non smettono mai di stupirmi”

Contento per il pareggio del suo Benevento, anche il tecnico Filippo Inzaghi ha commento la gara al canale ufficiale della società. Ecco le sue dichiarazioni: “Stasera è stata una partita bellissima, ma anche difficile perché c’era mio fratello a pochi metri. I ragazzi hanno fatto ancora un qualcosa di incredibile e mi dispiace che i nostri tifosi non possono godersi appieno questa squadra”.

Crescita – “Se pensiamo a dove eravamo l’anno scorso credo che abbiamo fatto dei passi da gigante incredibili e anche questa sera siamo stati in partita contro una grande squadra che gioca in Champions League”.

Tuia – “L’ho tolto all’intervallo perché ha accusato un dolore, poi era stato anche ammonito, quindi ho preferito toglierlo”.

Cambi – “Anche questa sera chi è entrato a gara in corso è stato decisivo per la conquista del punto. Penso a Foulon, Iago e anche a Di Serio, sono tutti entrati benissimo in partita”.

Spirito – “Ovviamente arriveranno tante altre sconfitte, stiamo in serie A, ma con questo spirito possiamo fermare chiunque e anche stasera l’abbiamo dimostrato”.

Espulsione di Schiattarella – “Siamo stati un po’ dei polli in quella situazione e dispiace per Pasquale perché anche stasera ha fatto una grande partita. Non ci sarà contro il Genoa, ma chi lo sostituirà non farà sentire la sua assenza”.