1

La nuova vita dell’ex monastero delle Orsoline



Inaugurata questo pomeriggio in via Rummo, l’ala ristrutturata dell’ex monastero delle Orsoline consegnata all’Università degli Studi del Sannio, Dipartimento d’Ingegneria.

Al taglio del nastro l’assessore alle Finanze, Maria Carmela Serluca, accompagnata dal sindaco Clemente Mastella e dal Rettore uscente dell’Ateneo, Filippo de Rossi. L’obiettivo congiunto di Comune e Unisannio è quello di far tornare la vocazione universitaria di un tempo all’interno del capoluogo, come ricorda de Rossi, puntando dunque a predisporre la città alla portata degli studenti, partendo dai servizi e dalla mobilità.

Sia il primo cittadino che il Rettore sottolineano l’importanza delle infrastrutture e dei mezzi affinché sia facilitato il trasporto dei fuorisede e l’accessibilità nel capoluogo cittadino. In tal senso, sono in corso i lavori nella zona Pietà concernenti la struttura polivalente e il parcheggio (che conterrà circa 280 posti auto), a disposizione dell’Ateneo sannita. Tornando invece alla struttura di via Rummo, saranno accessibili per le lezioni solo le aule del piano terra, e stando al docente Umberto Villano, i lavori di ristrutturazione del piano superiore verranno completati nel giro di almeno tre anni.

Una nuova vita per la struttura che un tempo ospitava il monastero delle Orsoline e che oggi è il punto d’inizio della nuova proposta universitaria a Benevento.

In video le dichiarazioni di Mastella e de Rossi