“Appresa notizia dell’esito positivo al Covid 19 della paziente ricoverata presso la clinica Maugeri di Telese Terme e poi trasportata all’AO San Pio di Benevento ho chiesto con immediatezza al Direttore Generale dell’Asl di Benevento e al Direttore della U.O.C. Epidemiologia e Prevenzione rassicurazioni al riguardo eseguendo tamponi al personale medico e sanitario”.

Così in una nota il sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano chiarisce gli aspetti in merito alla vicenda della clinica Maugeri che potrebbe presentare casi di coronavirus. “Bisogna trasmettere – afferma il sindaco – sicurezza e serenità attraverso l’esecuzione del tampone faringeo al fine di evitare la possibilità di ulteriori contagi”.

“Poco fa ho avuto un colloquio telefonico con il Prefetto di Benevento che mi ha confermato che nelle prossime ore saranno eseguiti i tamponi e che gli agenti del Commissariato di Polizia di Telese Terme e i Carabinieri presidieranno la struttura in via precauzionale bloccando gli accessi esterni a tutela sia dei pazienti e del personale che dei loro familiari” conclude Carofano annunciando una misura entrata già in vigore da diverse ore.