Torrecuso, alla cantina Il Poggio presentata l’etichetta per la candidatura GlobalGeoPark del parco Taburno Camposauro

E’ stata presentata oggi, presso la Cantina Il Poggio a Torrecuso, la prima bottiglia di aglianico del Taburno D.O.C.G Rosato con un’etichetta celebrativa della candidatura GlobalGeoPark del parco del Taburno Camposauro, ideata dal maestro Nicola Pica. La sinergia tra la Cantina Vitinicola e l’artista pontese nasce dalla volontà di sostenere il percorso che l’Ente Parco sta portando avanti per ottenere il riconoscimento Unesco. “L’aglianico – ha dichiarato il presidente dell’Ente Parco Regionale del Taburno-Camposauro Costantino Caturano – rappresenta il simbolo della viticultura del Taburno“.

Un simbolo non solo enologico ma anche paesaggistico visto il suggestivo panorama ricco di vigneti che si staglia dinanzi agli occhi dei visitatori che percorrono la Dormiente. Realizzare un’etichetta artistica celebrativa e metterla su un’ottima bottiglia di aglianico rosato è un qualcosa di unico, pensato grazie al profondo senso di attaccamento che i titolari dell’azienda Il Poggio hanno nei confronti del territorio dove vivono e nel quale si sviluppa la propria attività. Il connubio con il maestro Nicola Pica ha conferito al progetto l’estro artistico per diffondere la bottiglia oltre i confini della Campania.

Il nostro impegno – ha sottolineato Carmine Fusco, titolare della cantina Il Poggio – è anche finalizzato a valorizzare l’area protetta del massiccio appenninico che da sempre esprime eccellenze ambientali e agroalimentari di grande qualità soprattutto nel settore vitivinicolo. Pertanto è un piacere contribuire alla valorizzazione dell’area protetta con una nostra bottiglia celebrativa in serie limitata“.

Il maestro Pica si è soffermato sul significato dell’etichetta realizzata a partire da una sua opera che rappresenta in modo artistico la dormiente, un richiamo alla terra ‘casa di eccellenze vitivinicole’ nonché il globo terrestre a significare la candidatura GlobalGeopark Unesco che si sta portando avanti.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.