Non c’è stato nulla da fare per un 67enne di Casalduni, trasportato in codice rosso al “Rummo – San Pio” dopo essere stato travolto e schiacciato al muro dal suo furgone: il decesso è stato accertato nel primissimo pomeriggio.

Gravi le lesioni per l’anziano che si trovava a San Giorgio del Sannio, in una stradina in discesa di via Bosco Lucarelli, dove stava scaricando della legna. I primi soccorsi dei sanitari del 118 e dei vigili del fuoco sono serviti a liberare e ad appurare le condizioni precarie del malcapitato che, probabilmente, non avrebbe azionato il freno a mano, finendo per essere tragicamente incastrato dal pesante mezzo e senza via di uscita. Sul posto i carabinieri per i primi rilievi e per ricostruire la dinamica del tragico evento.