Truffe agli anziani, vertice in Prefettura. Torlontano: “Fenomeno in costante aumento”

Riunitosi in mattinata il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica e nel salone di rappresentanza di Palazzo del Governo, il Prefetto Carlo Torlontano ha affrontato l’annosa vicenda delle truffe perpetrate ai danni delle persone anziane. All’incontro, oltre ai vertici delle forze di polizia, ha preso parte anche il sindaco Clemente Mastella, con l’amministrazione comunale di Benevento che ha presentato il progetto “Anziani in sicurezza” e mirato a prevenire tale fenomeno. I dettagli di tale piano sono stati illustrati dallo stesso Prefetto: “Il progetto presentato dal Comune di Benevento andrà a valere sul fondo unico di giustizia del Ministero dell’Interno per un importo di circa 16mila euro. Presenta due aspetti, uno informativo e un altro formativo. L’aspetto informativo prevedrà la creazione di una linea telefonica dedicata e sulla quale verranno inoltrate le richieste d’aiuto da parte delle persone anziane verso le quali si sta perpetrando un tentativo di truffa. L’aspetto formativo, invece, è a cura dei tre centri sociali del Comune di Benevento e prevedrà percorsi d’inclusione sociale delle persone anziane. Tale progetto riguarderà, nella fase iniziale, soltanto il capoluogo ma ci auguriamo che venga esteso anche ad altri comuni della provincia”.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.