Tumore al seno, Futuridea in campo per sensibilizzazione alla prevenzione

Francesco Nardone, Responsabile dei rapporti istituzionali di Futuridea, insieme ad Antonio Iesce addetto stampa di Futuridea, hanno incontrato il senologo sannita Carlo Iannace che ha la fama di coniugare professionalità e umanità per le proprie pazienti. Notevole è la rete assistenziale che si è creata al suo seguito, con tante attiviste e associazioni di volontariato impegnate proprio nella divulgazione, condivisione e sensibilizzazione alla prevenzione.

“Con oggi – afferma Nardone – Futuridea è in campo per sensibilizzare a far ‘recuperare’ i controlli e gli esami trascurati durante la pandemia, in particolare quelli che riguardano la prevenzione del tumore al seno. Ecco perché abbiamo incontrato il dottor Iannace, professionista umile che ha come faro di vita proprio il tema della prevenzione ed abbiamo convenuto insieme di organizzare diverse iniziative proprio per sensibilizzare la prevenzione oncologica. La prevenzione gioca un ruolo importantissimo, – afferma Nardone – in quanto studi recenti hanno dimostrato in modo inconfutabile che, la probabilità di guarigione del tumore del seno, è proporzionale alla tempestività della diagnosi. Infine – conclude Nardone – saluto positivamente l’Ottima l’iniziativa del Consiglio Regionale della Campania che ha approvato pochi giorni fa, all’unanimità, la mozione a firma del Consigliere regionale on. Tommaso Pellegrino che ha previsto l’ampliamento dello screening oncologico gratuito della mammella che si estende alla platea femminile di età compresa tra i 45 e i 74 anni”.

Soddisfatto il dottor Iannace: “Sono felice di questa nuova sinergia con l’associazione Futuridea – afferma Iannace – e ne approfitto per invitare le persone ad aderire ai tanti screening sul territorio regionale che faremo nelle prossime settimane. Futuridea ci aiuterà ancor di più a sensibilizzare le donne verso la prevenzione. Prevenire è importante – conclude Iannace -. Farlo in anticipo e di continuo è fondamentale”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.