Una delegazione telesina a Viterbo per l’insediamento del vescovo Piazza

Il sindaco di Telese Terme, Giovanni Caporaso, l’assessore Filomena Di Mezza e il comandante della Polizia Municipale Pasquale Mario Di Mezza, hanno partecipato ieri all’insediamento a Viterbo del nuovo Vescovo monsignor Orazio Francesco Piazza.

La delegazione telesina ha voluto presenziare alla cerimonia per rendere omaggio all’alto prelato nativo di Solopaca e legato all’intera valle e in modo particolare a Telese dove, ordinato presbitero per la diocesi di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti dal vescovo Felice Leonardo, dal 1978 al 1981 svolse le funzioni di vicario parrocchiale. Sempre a Telese, nello stadio comunale, nel 2013 ricevette l’ordinazione episcopale dal cardinale Crescenzio Sepe, coconsacranti il vescovo Michele De Rosa e l’arcivescovo Antonio Franco, avendo ricevuto da Papa Francesco la nomina a Vescovo della diocesi di Sessa Aurunca.

“Abbiamo vissuto con il cuore pieno di gioia il clima di grande festa che ha accolto mons. Piazza – ha raccontato il sindaco Giovanni Caporaso -. Nonostante la pioggia, la piazza San Lorenzo era piena di tante persone che hanno voluto salutare il nuovo pastore. Siamo certi che molto presto i viterbesi si affezioneranno al loro nuovo vescovo e ne apprezzeranno tutte le qualità, la sua sensibilità sociale, il suo impegno per valorizzare il patrimonio culturale e artistico, la sua presenza attiva e partecipe alla vita della città, sostegno instancabile per l’intera comunità”.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.