UniMol e Maugeri siglano accordo per la ricerca scientifico-sanitaria

Un impegno comune per la ricerca scientifico-sanitaria. Con la firma di un accordo di programma quadro, l’Università degli Studi del Molise e l’IRCSS Maugeri di Telese mettono a sistema un’intensa forma di collaborazione sostanziata da attività scientifiche, tecnologiche, di formazione e di trasferimento tecnologico condotte in sinergia dai ricercatori di entrambe le istituzioni.

Alla base, l’intento di svolgere in maniera integrata attività di comune interesse per il conseguimento di una migliore qualità nelle attività di ricerca biomedica, traslazionale e clinica. I contenuti dell’importante Accordo, siglato dal Rettore Luca Brunese e dall’Amministratore delegato Giuseppe Fraizzoli, saranno illustrati il prossimo mercoledì 31 gennaio nella biblioteca dell’Istituto di Telese, alle ore 10.30.

L’APQ prevede la costituzione di una piattaforma congiunta integrata di ricerca e di ricerca traslazionale IRCCS-Università utile a facilitare il coordinamento delle reciproche attività di ricerca nell’ambito del Piano Sanitario Nazionale, del Piano Nazionale della Ricerca, del Piano Nazionale della Ricerca Sanitaria. Al coordinamento faranno riferimento i professori, i ricercatori dell’Università degli Studi del Molise e i medici e ricercatori dell’Istituto Maugeri.

L’incontro vedrà, inoltre, la presenza e partecipazione dall’UniMol del Direttore del Dipartimento di Medicina e di Scienze della Salute “V. Tiberio”, prof. Germano Guerra, del Prorettore alle iniziative strategiche di Ateneo, prof. Giuseppe Peter Vanoli, del Delegato ai rapporti con i Servizi sanitari, prof. Claudio Russo, del Direttore generale, dott. Valerio Barbieri, e del prof. Ennio Lubrano di Scorpaniello, ordinario di reumatologia e Direttore dell’UOC di Medicina interna dell’Ospedale Cardarelli di Campobasso.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.