Unindustria Servizi SRL, società partecipata al 100% da Confindustria Benevento sarà presente a Milano per partecipare a Connext, il primo incontro di partenariato industriale promosso da Confindustria.
Si tratta di un evento espositivo e di networking digitale incentrato sui principali driver di sviluppo per imprese nazionali e internazionali.
Una opportunità per Unindustria che sarà presente, unitamente ad Ance Benevento, con un proprio stand per presentare i propri servizi in una veste dinamica e rinnovata che si incentra su quattro assi portanti: Innovazione, Formazione, Consulenza, Eventi e Promozione del Territorio.
“Unindustria è sempre più in grado di offrire risposte personalizzate alle esigenze delle imprese – spiega Filippo Liverini Presidente di Confindustria Benevento – anche grazie alla rete di partner di cui si avvale, peraltro in continua espansione. Partecipare a Connext ci consente di entrare in una dimensione più ampia, sfruttando il network di Confindustria a livello nazionale, dal quale possono nascere opportunità di interscambio, di conoscenze e di lavoro anche per le aziende del territorio.
A Milano presenteremo la nuova veste grafica della Unindustria Servizi, il cui concept è basato sulla interrelazione tra diversi attori sociali che concorrono alla produttività e al benessere comune in un percorso a tappe volto ad una maggiore espansione e alla  conquista di nuovi mercati”.

La gamma dei servizi di eccellenza del territorio si arricchisce con la presentazione della piattaforma Ecomateria ideata da Ance Benevento finalizzata al riutilizzo delle terre e rocce da scavo in materia edilizia.
“Connext ci offre l’opportunità di mettere in vetrina i nostri servizi più innovativi: dalla piattaforma Ecomateria al Cantiere digitale – spiega Mario Ferraro Presidente di Ance Benevento. Sono molte le richieste di incontri che stiamo ricevendo attraverso la piattaforma di marketplace. Questo a riprova che abbiamo messo in campo degli strumenti particolarmente utili sia dal punto di vista dell’economia circolare che sotto il profilo dell’innovazione in edilizia. Siamo animati da forte entusiasmo e siamo fermamente convinti che solo mettendo in rete la nostra offerta sarà realmente possibile avere altre opportunità per le imprese e per l’intero territorio”.

Comunicato stampa