Unisannio incontra il neo-vescovo di Viterbo don Franco Piazza

L’Università del Sannio incontra Don Franco Piazza. Il 23 novembre, alle ore 10.30, presso l’Aula Ciardiello del Polo didattico del Dipartimento DEMM, in via delle Puglie, il neo-eletto Vescovo di Viterbo relazionerà su “Inclusione, dialogo e pace: l’attualità di Ireneo di Lione”. Sono previsti i saluti del Rettore Gerardo Canfora e del Direttore del Dipartimento DEMM Gaetano Natullo. Modera il Prorettore Giuseppe Marotta.

Monsignor Piazza, Segretario Dottrina della Fede, Annuncio e Catechesi della Conferenza Episcopale Italiana, professore ordinario emerito di Teologia Dogmatica della Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli e per anni docente di Etica Sociale all’Ateneo sannita, ha sempre partecipato attivamente al dibattito culturale e sociale che ha animato la comunità accademica. Ha curato, infatti, proprio nel 2021, con Giuseppe Marotta, il volume L’economia civile integrale e la primavera delle comunità locali. Dall’homo oeconomicus all’homo in civitatem, per i tipi di Rubbettino, offrendo un contributo multi-prospettico al dibattito, quanto mai attuale, sull’insostenibilità del modello di sviluppo.

Nel suo ultimo libro “Ireneo di Lione. Doctor Unitatis” (Città Nuova, 2022) racconta la straordinaria figura del vescovo e teologo romano, nominato da Papa Francesco Dottore della Chiesa, come un grande ponte spirituale e teologico tra cristiani orientali e occidentali. Il suo pensiero costituisce un sentiero e una guida di grande attualità, specialmente nell’incertezza del nostro tempo.

Comunicato stampa

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.