Valle Vitulanese senza acqua, sindaci chiudono le scuole per due giorni

Il sindaco Antonio Coletta, attraverso un’ordinanza sindacale emessa in mattinata, ha disposto la chiusura di tutti i plessi scolastici di Paupisi e del micronido per i giorni di venerdì 4 e sabato 5 novembre a causa dell’interruzione idrica che interesserà i centri della valle Vitulanese per via dei lavori programmati da Gesesa al pozzo di Solopaca “Lago dei Selci”. L’interruzione comporta l’inagibilità temporanea delle strutture a causa dell’indisponibilità di servizi igienici. Misure analoghe sono state adottate nei centri limitrofi di Foglianise e Torrecuso, parzialmente a Castelpoto mentre nei plessi di Tocco Caudio le attività non subiranno variazioni. A Foglianise chiudono tutte le scuole di ogni ordine e grado, comprese infanzia e nido dell’istituto comprensivo e l’asilo nido “Monsignor Pedicini”. Lezioni sospese nei prossimi due giorni anche nel plesso dell’infanzia, della primaria e secondaria di primo grado di via Tedesco a Torrecuso “per motivi igienico-sanitari”, come da ordinanza emessa dal sindaco Iannella. A Castelpoto chiusura anticipata domani alle 11.30 per gli alunni dell’istituto comprensivo Padre Isaia Columbro. Sia a Castelpoto che a Foglianise, informano le amministrazioni, sono state posizionate dai tecnici di Gesesa delle autobotti, rispettivamente nello spazio antistante il centro sociale in via Togliatti e in piazza Fiamme Gialle.

I commenti sono chiusi, ma riferimenti e pingbacks sono aperti.